Restaura Castiglione del Lago sciupona con la Libertas Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 7, 2011 13:55

Restaura Castiglione del Lago sciupona con la Libertas Perugia

Restaura Castiglione del Lago (team)

il team della Restaura Castiglione del Lago

Riflettere e ripartire. Queste le parole d’ordine in casa della Restaura Castiglione del Lago dopo la sconfitta subita nel match casalingo in favore della Libertas Perugia. Non sono bastati i due set di vantaggio e il bel gioco mostrato nei primi parziali per portare a casa una vittoria nelle corde del gruppo allenato da Andrea Di Nardo. Il merito va tutto ad una Libertas che non si è fatta intimorire dallo svantaggio e dal numeroso pubblico casalingo e che grazie ad una difesa a tratti imperforabile ha ribaltato il risultato ottenendo due dei tre punti in palio. La partita fatica a decollare nel primo parziale con le due compagine che si studiano e vanno avanti punto a punto fino al 18-20 in favore delle ospiti, poi le padrone di casa decidono che è ora di fare sul serio e prima Barone e poi Vivolo salgono in cattedra finalizzando le giocate della palleggiatrice Sacco e chiudono il set con il punteggio di 25 a 20. Nel secondo parziale la Trasimeno parte con il freno a mano tirato, poi decide di mettere la quinta e per le avversarie non c’è più scampo. Coach Simone Picchio prova a mischiare le carte in tavola ma i cambi non sortiscono l’effetto sperato e il set si conclude 25 a 18 in favore delle padrone di casa. Doveva essere questo il momento di chiudere il match ma le ragazze del presidente Pomerani perdono la bussola e lasciano il set alle avversarie  rivitalizzate dagli ingressi di Gradassi in posto quattro e Aglietti al centro. Nel quarto parziale le lacustri partono in svantaggio (1-4) ma con pazienza riescono a riportare il set in parità lottando punto a punto grazie agli attacchi di capitan Boi e alle difese di Chiara Sacco. Le perugine però sono più ciniche e chiudono il parziale con il punteggio di 24 a 26 rimandando il verdetto al tie-break. L’inerzia del match ormai è in favore della squadra ospite che è sempre avanti nel quinto set e se lo aggiudica con il punteggio di 15 a 12. Ora per le ragazze del vice presidente Vergari non resta che rimboccarsi le maniche in vista del prossimo match in casa del San Sisto, attuale terza forza del campionato.
RESTAURA CASTIGLIONE DEL LAGO – LIBERTAS PERUGIA = 2-3
(25-21, 25-18, 17-25, 24-26, 12-15)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Barone A. 23, Vivolo 17, Boi 13, Sacco C. 9, Vergari 6, Sacco A. 1, Truffarelli (L), Corselli 2, Barone S., Mezzetti. N.E. – Bacioccola, Monelli, Burani (L2). All. Andrea Di Nardo.
PERUGIA: Gaudenzi 13, Alunno Aleandri 11, Chiotti 9, Radi 7, Di Giadomenico 4, Lilli 1, Lorenzi (L), Gradassi 12, Aglietti 5, Martini, Falcinelli, Sorci. All. Simone Picchio.
Arbitri: Roberta Fois e Fabrizio Giulietti.
(fonte Trasimeno Castiglione del Lago)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 7, 2011 13:55