Riscatto Zambelli Tecnocaravan Orvieto, al tappeto Umbertide

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 6, 2011 21:58

Riscatto Zambelli Tecnocaravan Orvieto, al tappeto Umbertide

Cerbella Federica (attacco)

Federica Cerbella in attacco

La Zambelli Tecnocaravan Orvieto doveva dare una risposta dopo la brutta prestazione nel derby contro la Ternana e la risposta delle ragazze del duo Moriconi – Acciacca ha fatto capire a tutti che Orvieto c’è. Contro la forte Itat Umbertide, squadra che sempre ha avuto la meglio sulle orvietane, le ragazze della rupe hanno messo in campo cuore, grinta e carattere e in poco più di un’ora, chiudere il match con un tre a zero. Le biancorosse di coach Violini hanno cercato di controbattere ed imporre il loro gioco, ma le orvietano hanno fatto una gara impeccabile, ogni fondamentale ha funzionato a meraviglia, ogni atleta ha lottato per la vittoria. Nel primo set le ospiti hanno subito fatto vedere il valore che hanno, squadra solidissima e pronta a raccogliere ogni palla, riesce a mantenere il vantaggio di + 4 per molto tempo, fino al 16 pari. La Zambelli è viva e controbatte colpo su colpo, ma le ospiti riprendono il largo fino al 19-24. Sembra fatta per le biancorosse di Violini ma la Zambelli Tecnocaravan è in salute ed attenta. Chiara Valentini tiene perfettamente quattro turni di battuta, Veritieri e Valentini Irene mettono a terra due palle importanti, quelle del sorpasso. Nel campo di Orvieto tutto funziona e il set va a favore dell’Orvieto per l’uno a zero (27-25). Le ospiti rimangono frastornate dal gioco efficacie della Zambelli Tecnocaravan, questo pesa molto anche nel secondo set. Parte subito alla grande la squadra di casa guidata in regia dall’ottima Tocca. Ricciardi, Veritieri e compagne proseguono l’assalto all’avversario, tanto da gestire il parziale con cinque lunghezze di distacco. La squadra orvietana rimane attenta e nulla fa cadere nel proprio campo, le ospiti con rabbia cercano di rimanere in partita ma le locali chiudono spedite il secondo set sul 25 a 15. La Itat non demorde, ma Violini è consapevole che dall’altra parte della rete c’è una squadra in salute, (4-5). La Zambelli Tecnocaravan sul dodici pari si riprende le vesti di padrona del campo. A metà del set entra Valeria Viali al posto di Veritieri. Il gioco delle bianco verdi rimane fluido ed incisivo fino al 25 a 19 finale che segna il tre a zero per le orvietane. Il pubblico presente ha assistito ad una gran bella gara di volley, ha visto in crescita la Zambelli Tecnocaravan che nelle tre gare casalinghe ha imposto lo stesso risultato di tre a zero. Onore anche alla Itat che se pur in difficoltà ha dimostrato di essere squadra eccellente. Due squadre: Orvieto e Umbertide, che sicuramente diranno la loro in questo campionato.
ZAMBELLI TECNOCARAVAN ORVIETO – ITAT UMBERTIDE = 3-0
(27-25, 25-15, 25-19)
ORVIETO
: Valentini I. 14, Ricciardi 13, Veritieri 12, Grasselli 6, Cerbella, Tocca, Gentili (L1), Valentini C. 8, Viali 1, Ottobrini, Macari, Trequattrini, Cecci (L2). All. Moriconi ed Acciacca.
UMBERTIDE
: Rosi M., Angeloni, Polimanti, Rosini L, Piantoni, Ubaldi, Ciaccini (L1), Brunetti, Rosi C., Moretti, Ubaldi, Balducci, Giulietti (L2). All. Violini.
Arbitri: Massimo Rossi e Cristian Cursale.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 6, 2011 21:58