Samer Marsciano, si può fare di più

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 30, 2011 19:00

Samer Marsciano, si può fare di più

Pucciarini Milena

Milena Pucciarini

La trasferta in casa della Friservice Nocera Umbra non porta nulla nel paniere dei punti della Samer Marsciano in serie D femminile. Le padrone di case si trovano nei piani alti della classifica, non hanno ancora mai perso, mentre le marscianesi lottano per uscire dai bassifondi. Eppure il divario in campo non è stato così netto come anche il risultato finale può indurre a pensare (25-19, 25-20, 25-18). Coach Patrizio Arcangeli, assenti Santi e De Martino, è costretto ancora una volta a variare la formazione. In regia Volpi con Castrichini in diagonale, Zampini ed una ottima Milena Pucciarini al centro, Gierek e Grandi ai lati e il libero Cavalletti in ricezione e difesa. Il primo set scivola via su un sostanziale equilibrio, le nocerine avanti di uno o due punti e le marscianesi sempre lì; si arriva così al 20-19. Poi cinque errori consecutivi in ricezione, tre del libero ed uno ciascuno delle laterali,  non permettono più alla squadra di giocarsi il finale. Con Segoloni al posto di Gierek si torna in campo e le cose si mettono subito bene per le ospiti che raggiungono il 6-10. Ma le padrone di casa reagiscono; salgono in cattedra prima in battuta, fortemente coadiuvate dalla ancora scarsa ricezione marscianese che raramente mette in condizioni la palleggiatrice di poter offrire il meglio alle sue attaccanti, e poi in difesa, con interventi anche poco ‘ortodossi’ dal lato tecnico-stilistico, ma sicuramente efficaci e propri di chi è attento e fortemente determinato a non far cadere la palla in nessun caso. Subìto il break di otto punti, da 6-10 a 14-10,  coach Arcangeli tenta un cambio, chiama in panca Grandi e inserisce Gierek, ma la mossa non sortisce gli effetti sperati, e le nocerine vanno avanti fino al termine incrementando il vantaggio senza che le nostre riescano più a trovare il bandolo della matassa. Il terzo set inizia con Nofri in regia al posto di Volpi e con il cambio del libero, in campo Rumori fuori Cavalletti. La musica non cambia anzi il divario si fa subito ampio ed a nulla vale il tentativo di recupero nel finale, agevolato anche dal calo di attenzione delle locali. Peccato perché ci è sembrato che con questo avversario, con un poco di determinazione in più si sarebbe ottenuto un risultato positivo. Prossima gara domenica 4 dicembre alle ore 20,30 a Marsciano contro la Volley Ball Tiferno.
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 30, 2011 19:00