Sbernicchia Todi a bersaglio col San Mariano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 27, 2011 21:55

Sbernicchia Todi a bersaglio col San Mariano

Lorenzini Francesca (palla)

Francesca Lorenzini

Archiviata la sconfitta di Assisi e dopo una settimana di riposo, riparte il campionato di serie D femminile per la Sbernicchia Francesco Costruzioni Todi. Al palazzetto di Ponte Naia arriva la Sgm Virtus San Mariano, squadra che si presenta con gli stessi punti in classifica ma con una partita in più rispetto alla padrone di casa. Le locali devono ancora una volta riscattarsi davanti al proprio pubblico e, se pur soffrendo in qualche frangente di gara, riescono ad ottenere il massimo dei punti in palio. Inizio di gara lento per le ragazze di Ciofetta che non riescono ad imporre il proprio gioco a causa dei numerosi errori sfruttati dalla squadra ospite che si aggiudica il primo set chiudendo 22 a 25. Al cambio di campo le cose cambiano, il tecnico scuote le sue atlete che cominciano ad imporre il proprio gioco limitando i numerosi errori commessi precedentemente e grazie all’ottima prestazione di Lorenzini, Jessica Cerquetelli e Valentina Falini, che hanno riportato alto il morale di tutta la squadra, le tuderti conquistano il secondo set 25 a 12. Il terzo e quarto parziale sono sulla falsa riga del precedente anche se più combattuti, con numerose azioni difensive da entrambe le parti ma, chi festeggia alla fine è la Sbernicchia Francesco Costruzioni che nonostante un calo di concentrazione del quarto set riesce a vincere la gara.
SBERNICCHIA FRANCESCO TODI – SGM VIRTUS SAN MARIANO = 3-1
(22-25, 25-12, 25-20, 26-24)
TODI: Falini V. 25, Cerquetelli 20, Lorenzini 14, Salvatore 5, Bracaletti 5, Renghi 3, Schiavoni (L), Sassonia, Proietti Righi, Comodi, Bizzarri, Falini M., All. Ciofetta e Bruscolotti.
SAN MARIANO: Biancalana, Marinacci, Ciucarelli, Buttiglia, Adebanjo, Stafisagri, Ortolani, Dolciami, Margaritelli, Urbani, Maschi (L1). All. Paparelli e Cacciamani.
(fonte Todi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 27, 2011 21:55