Serie B1, i team regionali hanno nel mirino le laziali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 19, 2011 00:30

Serie B1, i team regionali hanno nel mirino le laziali

Masu Alessandra

Alessandra Masu

Quattro appuntamenti, due in casa e due fuori, si svolgono nei campionati di serie B1 a cui partecipano le rappresentanti umbre. Sul versante femminile anticipo inusuale per la Ecomet Marsciano che affronta al palasport Maria Stella Pippi (ore 15) la Alfieri Cagliari, un cambio di orario concesso per agevolare il rientro a casa delle sarde; le marscianesi del dirigente Giorgio Platoni cercano di rompere il ghiaccio e mettere in cascina punti preziosi ma devono arginare la potenza di fuoco avversaria e si affidano al libero Alessandra Masu, le isolane fanno perno sulla incisività della schiacciatrice Francesca Babbi. Torna tra le sue mura la Gecom Security Corciano che al palazzetto di via della Fonte (ore 21) riceve la visita della quotata Caffè Circi Sabaudia; i tifosi si mobilitano per vedere all’opera la squadra del d.s. Antonio Bartoccini che ha nella centrale Cristina Cruciani il suo punto di riferimento, le laziali si presentano ostiche con l’esperta palleggiatrice Tonia Mezzapesa in grado di creare continui pericoli. Trasferta insidiosa per la Sgm Graficonsul San Mariano che va in scena sul rettangolo della Ast Latina; nelle fila locali ottimismo per la condizione della potente centrale Angelita Centi, mantenere la striscia positiva è l’auspicio delle rossoblu coordinate dalla presidente Catia Loletto con la schiacciatrice Giulia Pietrelli sempre padrona del campo. Impegno esterno anche per la Lucky Wind Trevi alle prese con una Volleyrò Casal De’ Pazzi da prendere con le molle; tra le laziali attenzioni rivolte alla schiacciatrice Monica Lestini, con l’infortunio della centrale Debora Zannella le biancoazzurre del manager Francesco Pietrolati hanno perso un punto di riferimento ma la crescita della giovane Alice Becchetti fa ben sperare.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 19, 2011 00:30