Serie B2, fine settimana intenso per le squadre regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 19, 2011 00:15
Guerri Mirko

Mirko Guerri

In serie B2 due sole partite è possibile seguire oggi per gli inguaribili amanti delle schiacciate, gare che risultano di estremo interesse. Torna davanti al suo pubblico la Edilizia Passeri Bastia che al palazzetto di viale Giontella (ore 21,15) riceve la visita della Sibillini Madebus Amandola; le biancoazzurre del tesoriere Samuel Lamberti si presentano sul proprio campo con le certezze derivanti dal primo posto in graduatoria e forti delle cinque vittorie che hanno conseguito nelle prime giornate di campionato con la palleggiatrice Federica Ponti che si è fatta trovare pronta, dall’altra parte della rete le un team marchigiano che proviene da una serie negativa ma vuole rialzare il morale mostrando la concretezza della centrale Alice Valentini. E’ di scena tra le sue mura la compagine targata Il Nastro Selci protagonista stasera sul rettangolo del Pala-Kemon (ore 21) di un difficile duello contro la capolista Fenice Forlimpopoli; gli altotiberini del d.s. Gilberto Leandri chiedono uno sforzo massimo al centrale Mirko Guerri, i romagnoli replicano con la solidità dell’opposto Mattia Lucconi. Trasferta tosta per il clan della Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto coordinato dal dirigente Vincenzo Spagnoli, la sfida esterna alla capolista Cus Pisa si presenta complessa sulla carta; gli uomini della rupe devono fronteggiare il forte martello Marco Croatti, i gialloblu confidano sulla volontà di ben figurare dell’ex di turno schiacciatore Stefano Maggini. Torna lontano da casa la Omg Galletti Ponte Valleceppi che si reca alla residenza della Cosmetal Recanati; le marchigiane sono a pari punti e si annunciano sospinte dalla opposta Martina Isidori, tra le ragazze della dirigente Luisa Galletti cresce la fiducia per mezzo della centrale Marta Pero. Posticipo domenicale per la Ediltermica Narni che si reca al cospetto del Kk Eur Roma; nel duello contro le accreditate capitoline ci sarà da faticare perché le locali sono sospinte da un gruppo coeso che ha nell’esperta centrale Cori Culeddu la punta di diamante, le ragazze del vice presidente Coriolano Nunzi sono ad un passo dalla vetta e con il libero Arianna Andreani lo assaltano.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 19, 2011 00:15