Serie B2, squadre umbre pronte alla battaglia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 5, 2011 00:15
Bocciolesi Andrea

Andrea Bocciolesi

In serie B2 il fine settimana propone alle formazioni umbre sfide possibili con sole due formazioni impegnate in casa. Attesa per il confronto tra la capolista Edilizia Passeri Bastia e le sfidanti della L’Edilizia Ceccacci Moie, che si disputa al palazzetto di viale Giontella (ore 21,15), le padrone di casa del coach Gian Luca Ricci si sentono bene e confidano sulla qualità del libero Catia Gagliardi per continuare a sorridere, dalla parte opposta della rete occhio alla solida schiacciatrice Paola Cesaroni. Il clan targato Il Nastro Selci posticipa il suo appuntamento alla domenica e riceve domani al Pala-Kemon (ore 18) la visita del giovane team della Lube Banca Marche Macerata; i locali allenati da Massimo Regini devono risollevare presto il morale e la classifica dopo gli ultimi deludenti risultati ed il compito non si presenta troppo arduo, lo scontro potrebbe essere determinante in chiave salvezza nonostante la stagione sia appena cominciata, la certezza in casa giallonera è il rendimento del centrale Andrea Bocciolesi, il pericolo principale tra i talentuosi marchigiani è il potente opposto Javier Martinez. Cerca di rialzare le proprie quotazioni anche la Omg Galletti Ponte Valleceppi che è di scena a Spinetoli nella tana della imbattuta Onsen Pagliare; un duello che alla vigilia appare alquanto improbabile, almeno a giudicare dai nomi presenti tra le fila avversarie; tra le marchigiane padrone di casa è la presenza della schiacciatrice Roberta Taddei a non consentire rilassamenti, a tenere alta la guardia delle ponteggiane coordinate dal tecnico Roberto Macellari ci pensa l’alzatrice Lena Schepers che è pronta a suonare la carica. Una gara abbordabile per la Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto che si reca alla residenza della Speedy Market Campi Bisenzio; pur non essendo troppo attrezzati i toscani contano su una rosa esperta ed il centrale Aurelio Della Concordia è attualmente il faro illuminante del gruppo, continuare la propria marcia è il diktat del coach orvietano Maurizio Ercolani che responsabilizza al massimo lo schiacciatore Dario Panici col compito di guidare il delicato assalto. Missione accessibile nella trasferta del posticipo domenicale per la Ediltermica Narni che si trasferisce nella tana della Promedia Ostia; i pericoli delle tirreniche derivano dalla presenza del forte martello Camilla Izzi, il clan narnese dell’allenatore Mario Campana non teme confronti ma ha bisogno del migliore libero Arianna Andreani per mantenere la buona rotta intrapresa.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 5, 2011 00:15