Sir Safety Perugia al big match col Castellana Grotte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 12, 2011 13:53

Sir Safety Perugia al big match col Castellana Grotte

Fontana Carmine

Carmine Fontana

Riecco il grande spettacolo della pallavolo al Pala-Evangelisti. Domani pomeriggio, con fischio d’inizio fissato per le ore 18, la Sir Safety Perugia torna davanti ai propri tifosi per affrontare la Bcc Nep Castellana Grotte per la nona giornata del campionato di serie A2 Sustenium. Si preannuncia una festa del volley a Pian di Massiano. Si sfidano i grifoni di Kovac, terzi in classifica in coabitazione con Molfetta e Sora, ed il sestetto pugliese, secondo in solitario e squadra da battere secondo i pronostici della vigilia. I bianconeri del presidente Sirci e del vice presidente Rossi arrivano all’incontro col vento in poppa, frutto dei nove punti conquistati nelle ultime tre partite e di una condizione generale più che buona. Il tecnico della Sir ha potuto preparare l’incontro con tutta le rosa a disposizione ed ha studiato, grazie al prezioso aiuto di tutto lo staff tecnico, ogni minimo dettaglio tecnico-tattico del sestetto avversario. Nel gruppo perugino c’è serenità ed allo stesso tempo convinzione di poter ben figurare. I ragazzi, dopo due affermazioni esterne consecutive, cercano la vittoria per poter festeggiare anche davanti al pubblico di casa che riempirà le gradinate del palasport perugino. Slobodan Kovac dovrebbe affidarsi inizialmente al 6+1 delle ultime gare con ‘Lupin’ Daldello in cabina di regia, ‘Spacca’ Tamburo (uno dei più in forma in questa prima parte di stagione) nel ruolo di opposto, Corsini-Tomassetti affidabile coppia di centrali, ‘Drago’ Petric e capitan Vujevic a ricevere e schiacciare in posto quattro e ‘Nano’ Cesarini libero e pronto e tirar su anche la polvere in seconda linea. Match sicuramente particolare per il vice allenatore Carmine Fontana e per il preparatore atletico Carlo Sati, entrambi pugliesi doc che sfidano la regina della Puglia. La società, come preannunciato in settimana, in collaborazione con le scuole, ha previsto l’ingresso al match per gli studenti delle scuole elementari e medie cittadine al di sotto dei 14 anni. Si preannuncia una bella cornice di pubblico per questo match di cartello, anche perché a Perugia arriva la grande favorita della serie A2. Castellana Grotte è infatti da tutti gli addetti ai lavori indicata come prima pretendente al salto di categoria. Ruolo ampiamente meritato in virtù della qualità altissima dell’intera rosa. A guidarla c’è il mago di Turi Vincenzo Di Pinto, che fa ritorno al Pala-Evangelisti dopo le tre stagioni passate alla guida della Rpa. Il tecnico pugliese, subentrato a Monti dalla quarta giornata, ha finora collezionato solo vittorie portando la squadra dal decimo al secondo posto in classifica. Tantissime le frecce nella faretra di Castellana che può contare su tredici giocatori di grande livello. A partire dalla diagonale di posto due Falaschi-Milushev, la stessa che in serie A1 l’anno passato ha fatto faville nella seconda parte di stagione. Senza dimenticare che in panchina pronti ad entrare ci sono l’esperto alzatore Torre e ‘Virus’ Cazzaniga. In posto tre, a causa di alcuni problemi fisici dell’ex Ravenna Salgado, che comunque è ormai a posto e dovrebbe partire dalla panchina, giocheranno Giosa, istituzione del volley pugliese, ed il colosso Elia, ex Santa Croce. In banda inizialmente vedremo il campione spagnolo Rodriguez, certamente l’elemento di maggior spicco dei murgiani, e l’altro ex Ravenna Castellano, quaranta primavere di classe alla ricerca dell’ennesima vittoria della sua lunga carriera. In panchina per dare peso all’attacco c’è anche il serbo Maric, ex San Giustino, fermato nelle prime giornate da qualche intoppo di carattere fisico e pure lui ormai pronto a dare il suo contributo. Chiude una squadra granitica il libero Cicola, atleta di categoria superiore. Di certo avversario molto difficile per i block-devils, da affrontare al massimo e cercando di sviluppare il miglior gioco possibile. A cercare di spingere i bianconeri verso l’impresa ci sarà anche l’apporto del pubblico. Insomma, gli ingredienti per un piatto succulento ci sono proprio tutti. Non resta che passare al Pala-Evangelisti domani pomeriggio alle ore 18 e godersi lo spettacolo della pallavolo… Perugia: Daldello-Tamburo, Corsini-Tomassetti, Vujevic-Petric, Cesarini libero. All. Kovac. Castellana Grotte: Falaschi-Milushev, Elia-Giosa, Castellano-Rodriguez, Cicola libero. All. Di Pinto. Arbitri: Umberto Ravallese e Gianluca Cappello.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 12, 2011 13:53