Sir Safety System Bastia, nulla da fare con la capolista

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 15:59
Cricco Fabio

Fabio Cricco

Al Pala-Giontella per il quinto turno di campionato di serie C maschile si è svolta una gara caratterizzata da  profonde differenze. La Grifo Volley Perugia prima  in classifica con una età media sopra i trenta anni  e con ambizioni di promozione, la Sir Safety System Bastia ultima in classifica con una età media sotto i 16 anni e con l’unica ambizione quella di crescere  tecnicamente. Il risultato ha visto prevalere, come sempre accade in questo sport, la più forte. Nel primo set i ragazzi di Scappaticcio hanno tentato con tutte le loro forze di mettere a segno il colpaccio cercando di strappare un set ai quotati avversari. I block-devils  hanno con la battuta scombinato un po’ il gioco dei perugini e con Tavoletti, Skuodis, Cricco e Leone hanno raccolto un bel bottino anche in attacco, buone anche le difese e la ricezione di Giannetto. La Grifo è stata costretta a ricorrere a tutta la sua esperienza per aggiudicarsi il parziale in rimonta. Nel secondo e terzo set la battuta dei padroni di casa non è stata così efficace e ha consentito ai biancorossi di andare subito in fuga e controllare agevolmente  il match. Da sottolineare nelle file bianconere la buona prova dei due più giovani Giardini e Maracchia che hanno manifestato dei grandi miglioramenti. In queste due settimane sono anche iniziati i campionati  regionali di categoria e l’under18 ha già al suo attivo due vittorie la prima contro la  Clt Terni per tre ad uno e la seconda per tre a zero contro la Clitunno Volley. Nel campionato under 14 delle tre squadre impegnate due hanno fatto bottino pieno con un tre a zero sul Città di Castello e con un tre ad uno sul Castiglione del Lago, la terza composta dai più piccoli ha dovuto soccombere ma non ha sfigurato nel confronto con l’Orvieto.
SIR SAFETY SYSTEM BASTIA – GRIFO VOLLEY PERUGIA = 0-3
(22-25, 13-25, 12-25)
BASTIA: Cricco 6, Tavoletti 6, Skuodis 6, Leone 4, Maracchia 2, Giardini 2, Guerrini (L1), Marquez, Dionigi, Faloci, Giannetto (L2). All. Scappaticcio e Randone.
PERUGIA: Burelli 8, Romanò 7, Bondini 6, Marta 6, Padella 2, Sordini 2, Cipolletti (L), Panichi 5, Merli 2. N.E. – Taba, Schiavolini. All. De Paolis e Ragnini.
Arbitri: Silvano Alunni e Daniela Morini.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 13, 2011 15:59