Sterepitosa rimonta per la Zambelli Tecnocaravan Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 21, 2011 16:24

Sterepitosa rimonta per la Zambelli Tecnocaravan Orvieto

Zambelli Tecnocaravan Orvieto (tuta)

le giocatrici della Zambelli Tecnocaravan Orvieto

Sotto di due set la Zambelli Tecnocaravan Orvieto recupera con carattere e si prende due punti preziosi per l’alta classifica sul campo della Restaura Castiglione del Lago. Che fosse una trasferta ad alto indice di difficoltà si sapeva. Le padrone di casa erano alla ricerca del risultato pieno in casa e la Zambelli Tecnocaravan si presentava con Veritieri e Cerbella ancora incerottate. Dopo i primi due set, con l’Orvieto sotto per due a zero, coach Moriconi ha risvegliato le sue atlete che sono rientrate in campo con la mentalità giusta. Carattere e determinazione hanno fatto vedere il valore della ragazze in maglia biancoverde capaci di ribaltare il risultato per una vittoria finale che vale il terzo posto in classifica. Avvio con le due formazioni che giocano punto a punto, set equilibrato con il finale in mano al team di casa che riesce a chiudere. Nel secondo parziale le ospiti si smarriscono, molti gli errori che facilitano il gioco delle lacustri. In questo frangente va menzionato l’intervento del dottor Grasselli dell’Orvieto che ha soccorso immediatamente il capitano castiglionese Boi per un brutto infortunio alla mandibola. Poco dopo, Boi è rientrata in campo ed insieme alle compagne ha portato il risultato sul due a zero. Coach Moriconi sprona la squadra ed in campo si vede un’altra Zambelli Tecnocaravan. Salgono in cattedra Chiara Valentini, Valeria Viali e Federica Cerbella. Il libero Gentili raccoglie di tutto e gli attacchi delle orvietane mettono in difficoltà un agguerrito Castiglione del Lago. La gara si fa viva, le locali controbattono colpo su colpo, ma la determinazione dell’Orvieto porta a pareggiare i conti e l’esito del match va alla lotteria del tie-break. La partita è ormai nelle mani del team condotto da Moriconi ed Acciacca che tiene a distanza l’avversario e va a chiudere la sfida. Vittoria voluta e di carattere, due punti che portano il team della Rupe al terzo posto a ridosso di Ternana e Ars Perugia. La lotta al vertice è interminabile, gara dopo gara, avversario dopo avversario e sabato prossimo, alla palestra Scalza Signorelli arriva il temibile San Feliciano accreditata dagli addetti come favorita del campionato.
RESTAURA CASTIGLIONE DEL LAGO – ZAMBELLI  TECNOCARAVAN ORVIETO = 2-3
(25-21, 25-14, 17-25, 19-25, 10-15)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Barone A. 22, Boi 13, Vergari 12, Barone S. 10, Vivolo 3, Sacco A. 2, Pomerani (L), Sacco C. 4, Monelli 2, Truffarelli, Corselli. N.E. – Burani, Mezzetti. All. Andrea Di Nardo.
ORVIETO: Cerbella 13, Veritieri 11, Valentini C. 10, Viali 8, Ricciardi 8, Tocca 4, Gentili (L1), Grasselli, Macari, Ottobrini, Cecci, Valentini I., Trequattrini. All. Alessandra Moriconi.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley novembre 21, 2011 16:24