Federica Ponti: «La Edilizia Passeri Bastia ha le carte in regola»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2011 00:01
Ponti Federica

Federica Ponti

Lo sprint di fine anno è stato lanciato e la Edilizia Passeri Bastia è in piena corsa con le formazioni migliori del campionato. Quattro contendenti lottano al vertice del girone di serie B2 femminile, un solo punto di differenza tra le tre battistrada: Bastia Umbra, Cesena e Porto Recanati e l’inseguitrice Pagliare che stanno rendendo incerta ed avvincente l’attuale stagione agonistica. Saranno sicuramente queste le antagoniste del girone che lotteranno per i tre posti più importanti, quelli che significano promozione diretta e play-off, difficile pensare che qualche altra formazione possa intromettersi nella lotta. La gara conclusiva del primo periodo, quella che precede la tradizionale sosta di Natale, sarà disputata tra le mura amiche dalle ragazze del dirigente Maurizio Passeri, un impegno che richiede uno sforzo massiccio. La dirigenza bastiola è convinta che la crescita registrata dalle biancoazzurre nell’ultimo periodo, unita al successo dello scorso fine settimana, possa aver sbloccato mentalmente la squadra. Ne è convinta la regista Federica Ponti che si mostra ottimista: «Dopo due turni negativi sabato siamo riuscite nuovamente a vincere e conquistare l’intera posta a disposizione, abbiamo disputato un’ottima partita che ci ha permesso di tornare in cima alla classifica. Questa affermazione è stata importante soprattutto per il morale e adesso siamo pronte per affrontare al meglio l’incontro di sabato contro Jesi che è una buonissima squadra». Di quanto sia importante il risultato del prossimo turno ne è pienamente cosciente la giocatrice con la maglia numero 7, ed è proprio per questo che cerca la massima concentrazione. «E’ importante ottenere il risultato pieno per affrontare con maggior serenità la pausa natalizia. Sono convinta che questa squadra può fare ancora meglio e raggiungere quell’ottimo gioco che ora esprimiamo solo a tratti, perseguire una maggior continuità deve essere il nostro obiettivo principale». Vuole essere positiva dunque la giocatrice perugina che, alla sua prima esperienza sportiva nelle categorie nazionali, dimostra di avere gli stimoli giusti ed una gran voglia di fare. «Personalmente parlando sono molto soddisfatta del lavoro fatto sino ad ora, e sono contenta di essermi ritagliata degli spazi. Da parte mia continuerò a fare il massimo per dare una mano alle mie compagne nel momento del bisogno, ma sono certa che altrettanto faranno loro perché il nostro obiettivo è condiviso e va oltre gli individualismi». La tifoseria dunque si comincia ad organizzare per l’appuntamento conclusivo del 2011 che si terrà al palazzetto dello sport di viale Giontella sabato prossimo 17 dicembre al consueto orario delle 21,15 contro la blasonata Jesi, match che potrebbe regalare quella serenità indispensabile per affrontare la pausa delle festività.
(fnte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2011 00:01