Sir Safety Perugia a Loreto, via al girone di ritorno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 24, 2011 14:01
Belcecchi-Fusaro

Filippo Belcecchi e Paolo Fusaro

Comincia nel giorno di Santo Stefano il girone di ritorno per la Sir Safety Perugia. Lunedì 26 dicembre infatti i bianconeri saranno di scena nella tana della Energy Resources Carilo Loreto con l’obiettivo di difendere il terzo posto acquisito al termine del girone d’andata. Festività di lavoro dunque per i grifoni che, tra le mura del Pala-Evangelisti, stanno preparando una sfida difficile e studiando le alchimie tattiche da opporre ai marchigiani. Kovac sta lavorando con tutta la rosa in buone condizioni e si aspetta dalla trasferta altre risposte positive dai suoi ragazzi, soprattutto sotto il profilo motivazionale e degli equilibri in campo. La Sir dovrebbe presentarsi inizialmente a Loreto con il consueto 6+1 che vede in cabina di regia ‘Lupin’ Daldello, Vincenzo Tamburo nel ruolo di opposto, le ‘torri’ Corsini e Tomassetti al centro, capitan Vujevic e ‘Drago’ Petric in posto quattro e l’ex di turno Cesarini (due campionati a Loreto con la conquista, nella seconda stagione, della promozione in A1) a comandare la seconda linea. Pronti a dare il proprio contributo dalla panchina tutti gli altri, tra i quali l’altro ex Belcecchi (a Loreto nella stagione 2009-2010). Dall’altra parte della rete, Perugia troverà una squadra che fa del fattore campo uno dei suoi punti di forza. I marchigiani di coach Fracascia hanno infatti costruito la loro classifica attuale (ottavo posto e qualificazione alle final-eight di coppa Italia) soprattutto tra le mura amiche del Pala-Serenelli, dove solo Sora alla sesta giornata è riuscita a vincere. Due ex bianconeri, il regista Cortellazzi ed il libero Cacchiarelli, tra i cardini del sestetto che ha nella triade di palla alta Moretti-Peda-Janusek il fulcro del proprio gioco. Completano lo starting-seven di partenza i centrali Di Marco, umbro di Foligno, e Anzani, giovane classe ’92 di scuola Sisley primatista nel numero dei muri vincenti con 55. Sfide nella sfida quella in posto due tra Tamburo e Moretti, due tra i migliori opposti italiani del torneo, e quella al centro della rete tra Di Marco e Tomassetti, entrambi tra i big per quanto concerne il rendimento complessivo. Una chiave di lettura importante del match sarà il confronto tra il servizio di Loreto (attenzione soprattutto al lettone Peda, terzo nella speciale classifica con 29 ace messi a segno) e l’ottima linea di ricezione bianconera. Nella gara d’andata, incontro d’esordio della serie A2, Loreto si impose al tie-break dopo che i perugini si erano trovati in vantaggio di due set. Entrambe le formazioni sono cresciute notevolmente da quel confronto e certamente i ragazzi di del presidente Gino Sirci vorranno cercare di vendicarsi sportivamente anche per proseguire nella loro striscia positiva. Lunedì 26 dicembre, con fischio d’inizio della coppia arbitrale Montanari-Feriozzi previsto per le ore 18, sapremo. Ricco dunque il menù delle feste per i tifosi bianconeri: Natale a tavola e Santo Stefano nel segno della grande pallavolo dei block-devils! Loreto: Cortellazzi-Moretti, Anzani-Di Marco, Peda-Janusek, Cacchiarelli (L). All. Emanuele Fracascia. Perugia: Daldello-Tamburo, Corsini-Tomassetti, Vujevic-Petric, Cesarini (L). All. Slobodan Kovac.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 24, 2011 14:01