Alla Restaura Castiglione del Lago il derby col Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2012 18:25

Alla Restaura Castiglione del Lago il derby col Chiusi

Sacco Andrea

Andrea Sacco

In serie C femminile vittoria da tre punti per la Restaura Castiglione del Lago che ha ospitato fra le mura del Pala-Rosselli le vicine della Rosati Auto Chiusi. Ossigeno puro per le castiglionesi che nei match precedenti si erano dovute arrendere a Gubbio e San Feliciano, dimostrando così di saper mettere a frutto il buon lavoro fatto nelle tante ore passate in palestra durante la settimana. Certo la differenza in classifica fra le due compagini poteva far pensare ad un derby in favore della squadra allenata da Di Nardo, ma quella fra Castiglione del Lago e Chiusi è una rivalità sportiva storica e nei derby può succedere di tutto. Il match comincia subito bene per le ragazze del direttore sportivo Carlo Rocchetti, in panchina a sostenere la squadra. Alessandra Barone mette a terra il primo pallone di una lunga serie, e dai nove metri Andrea Sacco crea scompiglio fra le ragazze di Gobbini, che opta inizialmente per Giorgia Ragni in banda e preferisce Beatrice Cassettoni alla sorella Sofia. La Trasimeno si dimostra concentrata e approfitta degli errori avversari chiudendo con il netto punteggio di 25 a 9 il primo parziale. Nella seconda frazione Chiusi si rende conto di non aver niente da perdere e prova a dare fastidio alle castiglionesi; il set è più combattuto ma le locali non si lasciano sorprendere, il libero Pomerani registra la ricezione permettendo alla regista Sacco d’innescare il gioco al centro con capitan Boi ed Eleonora Vergari che si fanno trovare sempre pronte. Il set si chiude con il punteggio di 25 a 20. Nel terzo parziale le ragazze del club Trasimeno Volley, forse appagate, partono col freno a mano tirato e sono costrettr ad inseguire per tutto il tempo; Chiara Sacco, vero jolly a disposizione del tecnico che in questa gara l’ha schierata nel ruolo di opposto, suona la carica e pian piano le lacustri colmano il gap. Una rimonta, quella dal 18-22 al 25 a 22 che taglia le gambe alle chiusine e assegna l’intera posta alla squadra di casa. Nel prossimo match la Restaura si recherà al Pala-Evangelisti di Perugia, dove ad attenderla sarà la Multicopia, attuale quarta forza del torneo.
RESTAURA CASTIGLIONE DEL LAGO – ROSATI AUTO CHIUSO = 3-0
(25-9, 25-20, 25-22)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Barone A. 14, Vergari 13, Boi 12, Sacco C. 10, Sacco A. 6, Corselli 4, Barone S. 2, Pomerani (L1), N.E. – Bartolucci, Monelli, Bacioccola, Orsini, Burani (L2). All. Andrea Di Nardo.
(fonte Fresco di Web)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 16, 2012 18:25