Avis Magione, primo sorriso in under 18

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Gennaio, 2012 19:29

Avis Magione, primo sorriso in under 18

Avis Magione (team) under 18-16 femminile

la formazione targata Avis Magione under 18 femminile

C’è grande soddisfazione nell’ambiente dell’Avis Magione per la prima vittoria conquistata dalla selezione under 18 femminile in campionato, grazie ad un rotondo tre a zero ai danni del Trevi Volley. E’ questo il giusto premio per la determinazione di un gruppo giovanissimo che si trova ad affrontare per la prima volta la categoria, dopo aver maturato negli anni passati esperienza nei campionati under 16. Fin da inizio stagione si sapeva che non sarebbe stata facile ottenere risultati per le ragazze di coach Matteo Tognellini, inserite tra l’altro in un girone di ferro con corazzate del calibro di Marsciano e San Mariano. Nonostante ciò, nelle fila biancoverdi non sono mai mancate la grinta e la voglia di emergere, andando oltre l’obiettivo minimo fissato dalla società, che era principalmente quello di accumulare esperienza e ottenere buone prestazioni presentando in campo tante atlete classe ’97. Gli sforzi di quattro mesi di lavoro sono stati finalmente ripagati da questo importante successo, fondamentale anche in prospettiva futura come stimolo per raggiungere risultati sempre più importanti. Il match contro il Trevi non ha avuto storia nel primo set, dominato dalla formazione di casa che si è trovata subito avanti con un ampio margine di vantaggio (9-1), da poter gestire con relativa tranquillità fino al cambio campo. La seconda frazione si è aperta sulla falsa riga della precedente, con la fuga delle locali (13-4) che hanno però poi dovuto fare i conti con la reazione delle avversarie, vedendo diminuire il distacco in modo lento e inesorabile fino al sorpasso (19-21); un finale tiratissimo ha premiato la caparbietà del Magione, capace di annullare due palle set prima di trovare con Arcioni il punto decisivo. Il terzo parziale ha vissuto sul filo dell’equilibrio fino alle fasi conclusive in cui la formazione biancoverde, trascinata dai suoi martelli, ha messo a segno il break vincente, fino all’ultimo decisivo punto di Valeri. Contro il Trevi si sono dunque messi in luce tutti i migliori elementi del vivaio magionese, a cominciare proprio dal capitano Francesca Valeri, regista classe ’95 di sicuro talento, premiata lo scorso anno come miglior palleggiatrice al torneo nazionale under 16 di Bastia ed impiegata con una certa continuità anche in prima squadra. Altro gioiello della selezione under 18 è Cecilia Baldoni, opposta classe ’97 di grandi prospettive, anche lei schierata spesso in campo quest’anno in serie D con ottimi risultati; insieme a lei va citata Rebecca Pettirossi, laterale classe ’97, che pur trovando meno spazio rispetto alle compagne in prima squadra, ha la possibilità di mettersi in mostra con continuità nei campionati giovanili, in cui riesce ad affermarsi sempre come una delle top-scorer. Insieme alle tre ‘veterane’ meritano di essere nominate tante altre giovani promesse che a breve potrebbero entrare nel giro della prima squadra, a cominciare dalla laterale classe ’95 Veronica Arcioni, che ha già conosciuto lo scorso anno l’esordio nel campionato di serie D e che potrebbe tornare a far parte a breve del gruppo allenato da coach Gianluca Chiabolotti. Anche al centro ci sono prospetti interessanti a partire da Giulia Della Bina, classe ’95, che anche contro il Trevi ha mostrato una buona efficacia a muro ed ampi margini di miglioramento; nello stesso ruolo hanno grande voglia di affermarsi anche  Jessica Muri (’97) e Veronica Fiorenzoni (’95). Altri sorrisi arrivano dalla seconda linea, con i due liberi classe ’97 Federica Lustri ed Irene Cornicchia che guadagnano sempre più consensi nello staff tecnico con prestazioni convincenti di ottimo livello. L’applauso va quindi a tutte queste ragazze e anche a quelle che giocano meno, ma che si impegnano sempre in allenamento con grande serietà e determinazione facendosi trovare pronte in ogni momento. Nei prossimi anni le protagoniste della prima squadra del Magione saranno loro e la grinta e il talento che questo gruppo non si stanca mai di mettere in mostra ci portano a pensare che le aspettative non resteranno deluse. Complimenti a tutte ragazze, la società è orgogliosa di voi.
AVIS MAGIONE – TREVI VOLLEY = 3-0
(25-11, 27-25, 25-17)
MAGIONE: Arcioni 14, Baldoni 11, Pettirossi 11, Valeri 8, Della Bina 7, Fiorenzoni 2, Lustri (L1), Muri 1, Cornicchia (L2). N.E. – Dottori, Mezzasoma, Pericoli. All. Matteo Tognellini e Silvia Tamburi.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Gennaio, 2012 19:29