Crediumbria Ternana a segno con Brizi in regia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Gennaio, 2012 10:06

Crediumbria Ternana a segno con Brizi in regia

Ascani Gaia

Gaia Ascani

Inizia bene il 2012 per la Crediumbria Ternana, con una vittoria da tre punti importanti conquistati contro una Bar Coser Ponte Felcino di livello e con buone individualità. A Perugia la Crediumbria si è presentata senza la centrale Muzi (campionato terminato causa infortunio) e la palleggiatrice Petrelli (out fino alla prossima settimana) ma il gruppo rossoverde è comunque riuscito a conquistare la posta in palio con l’esordio, dal primo minuto, in regia, della giovanissima Ilaria Brizi, classe 1997. «Abbiamo ben lavorato nella sosta natalizia – commenta coach Braghiroli – sono contento sia del risultato che della prestazione del gruppo ed in particolare di Ilaria che si è comportata molto bene al suo primo esordio da titolare in una gara di campionato». La gara delle rossoverdi comincia con Brizi in palleggio e Camilli in diagonale, al centro Ascani e Venturi, libero Lanari, laterali Eleonora Scarpa ed il capitano Ilenia Scarpa. Primo set molto equilibrato fino al pari 7. Poi le locali provano una fuga (11-8). Le rossoverdi reagiscono con Camilli ed Eleonora Scarpa (11-11). La Brizi, dopo un avvio timoroso, mostra le sue capacità e guida l’allungo rossoverde (13-18). La vittoria del set arriva dopo 18 minuti con il punteggio di 18 a 25. Seconda frazione di gioco con la Crediumbria subito avanti (1-4). Ilenia Scarpa in battuta e le ospiti allungano (4-8). Accenno di reazione delle locali con Zeppoloni (9-13). Le rossoverdi, molto concentrate, allungano e conquistano il set con il punteggio di 19 a 25. Nella terza frazione di gioco la Crediumbria entra in campo scarica, deconcentrata, il Ponte Felcino ne approfitta e parte alla grande (4-0 e 8-2). Il set appare compromesso anche perché la reazione delle locali diviene sempre più consistente (17-10). Accenna la reazione la Ternana con Eleonora Scarpa ma le locali non mollano (21-15). La Bar Coser, meritatamente, conquista il set 25 a 16. Nella quarta frazione di gioco, la Uti, subentrata alla Camilli, trova tre pallonetti vincenti (4-8). Le rossoverdi dimostrano di aver ritrovato gioco e condizione, mentre le locali appaiono in affanno, Eleonora Scarpa in attacco e capitan Ilenia Scarpa in battuta permettono l’allungo alla Crediumbria (14-21). L’epilogo del match è segnato e la Crediumbria Ternana si aggiudica l’intera posta con il punteggio di 19 a 25. Tre punti importanti per la Ternana che mantiene il primato della classifica di serie C femminile portandosi a quota 31. A quota 29, a due punti di distanza, Ars Perugia e Multicopia Perugia. Orvieto 26 e San Feliciano 25. Sabato 14 gennaio, al Pala-Itis di Terni, alle ore 18, la Crediumbria affronterà la Multicopia della ex Francesca Catalucci.
BAR COSER PONTE FELCINO – CREDIUMBRIA TERNANA = 1-3
(18-25, 19-25, 25-16, 19-25)
TERNI: Scarpa E. 20, Scarpa I. 18, Camilli 7, Ascani 5, Venturi 3, Brizi 2, Lanari (L), Uti 6, Ercolani 1, Battistoni, Lanari, Dionisi, Fucile. All. Braghiroli e Piergiovanni.
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Gennaio, 2012 10:06