Crediumbria Ternana con il dubbio Petrelli a Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 5, 2012 17:25

Crediumbria Ternana con il dubbio Petrelli a Ponte Felcino

Petrelli Elisa (alza)

alzata rovesciata di Elisa Petrelli

Brutta tegola per il coach della Crediumbria Ternana Pallavolo Massimo Braghiroli alla ripresa del campionato di serie C, che vedrà le rossoverdi impegnate in casa del Bar Coser Pontefelcino, domenica alle 18. Quasi sicuramente infatti il tecnico ternano non potrà contare sull’alzatrice Elisa Petrelli, messa fuori causa da un problema alla mandibola. Al  momento, visto che ci sarà un giorno in più prima della disputa della gara del 12mo turno, la speranza è che la Petrelli possa andare almeno in panchina. La Ternana Pallavolo, prima in classifica, è chiamata a confermare la buona prova offerta in casa contro il San Sisto, ma da allora sono passati più di 15 giorni e Braghiroli è piuttosto diffidente anche se sta caricando le ragazze, ripetendo loro che il match di domenica è difficile ma è di fondamentale importanza fare punti anche in considerazione dello scontro diretto tra le inseguitrici Ars Perugia e Orvieto che si giocherà sabato. “Quella con Pontefelcino è una gara insidiosa, perché dovremo fare ancora i conti con la situazione ambientale e per il fatto di dover affrontare una formazione più forte di quanto la classifica non dica – ammonisce il coach ternano – squadra che si è rinforzata oltre tutto con l’inserimento della Zeppoloni dalle ultime cinque partite. E poi per esperienza  dopo la sosta il campionato vive una giornata di maggiore incertezza, per cui è lecito attendersi qualche risultato a sorpresa. Occhi aperti quindi e concentrazione al massimo per tutto l’arco della gara è quello che chiederò alle ragazze, perché per noi questo può risultare un momento importante anche per l’approccio al successivo confronto diretto con Multicopia Perugia”.
(fonte Sport Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 5, 2012 17:25
Write a comment

13 Comments

  1. per brava Giugno 12, 10:41

    Vivendo in un paese libero,gli atleti hanno la possibilità di fare le proprie scelte, in panca ce lo tieni te, visto che niente obbliga gli atleti a restare nelle società, dove poi magari, ingiustamente vengono messi in panca, nessuno lega nessuno.
    Forse te la pensi così! ma stai attento che non ti si rivolti tutto contro e magari la panca ti rimanga vuota.
    Si anche io penso che sia di Terni, fa lo stesso se è di Perugia, praticamente un povero umiletto.

  2. x indignato Giugno 12, 09:11

    ma falla finita, pensi ancora che le persone abbocchino alle tue stupidate, lo fai solamente per mettere zizania, nessuno ha detto niente, fai il bravo dai retta altrimenti nella tua vita farai solo terra bruciata, piantala, anche se penso che con questo tuo modo già chi ti conosce abbia alzato i tacchi, pulisciti la bocca c’èun po di bava.

  3. Indignato Giugno 12, 08:42

    Ha detto cose che sicuramente non aveva il coraggio di dire in faccia a Tomassetti..vigliacco…
    Ma poi che senso ha offendere l’ allenatore avversario in televisione dopo che hai vinto? Da persona piccola proprio…e la dirigenza gli avesse detto qualcosa, anzi, stavano li’ a ridere..

  4. x brava Giugno 11, 22:19

    Infatti è Ternano di nome e non di fatto, cosa avrebbe detto il grandissimo Braghiroli??

  5. x brava Giugno 11, 20:57

    Infatti puo’ essere solo di Terni, purtroppo Ternano di nome e non di fatto, che schifo.

  6. X brava Giugno 11, 19:36

    Di grazia a Perugia fortunatamente teleterni non si prende. Che avrebbe detto il grande braghiroli?…sull’allenatore del
    Perugia chi? Grazie

  7. per parole da fatti e fatti Giugno 11, 19:18

    Semmai bravo, grazie,l’allenatore di perugia fidati, avrebbe fatto peggio.

  8. Brava Giugno 11, 14:59

    Adesso preparati a scaldare bene bene la panca, che un altro anno in serie C con attaccanti di posto 4 cosi’ forti non te lo fa fare nessuno!
    Ma guarda questi che sono andati a rivangare! P.s. bella figura in televisione Braghiroli, proprio complimenti, mi chiedo se l’ allenatore di Perugia ne e’ consapevole..

  9. per parole da fatti e fatti Giugno 11, 12:24

    Fatto! dimostrato sul campo di essere in grado e con poche parole ma tanti fatti, questo si chiama essere consapevoli, che gioia!!

  10. parole parole paroleee Gennaio 7, 10:50

    Dovete giocare e dimostrare sul campo di essere in grado… non scrivendo articoli giustificatori prima e dopo le partite. Questo si chiama mettere le mani avanti! Che tristezzaaa!

  11. Che pena Gennaio 6, 00:42

    Che pena signori miei. Ma si puo stare sempre a piangere? Anche se poi non e’ mai vero nulla di quello che dite?! Fate la figura di quelli che hanno paura della propria ombra! Ma si puo strombazzare ai 4 venti che potrebbe non giocare la palleggiatrice titolare , e che dovrebbe succedere? Che gli avversari si disorientano? Prendono la partita sotto gamba? E voi li battete piu’ facilmente? oppure semplicemente fate pre tattica come sempre. Lo sapete che a Ponte Felcino il libero ha mal di denti…Voi siete sicuri che sara’ obnubilato dagli anestetici ? Voi lo sapete che nel perugino vanno di moda da un mesetto le ‘vitamine” nelle borracce…voi ce l’ avete? E senza come farete? Ce la farete a vincere senza vitamine? Queste sono preoccupazioni altro che……

  12. Sempre cosi Gennaio 5, 21:36

    Anche l altra volta una delle gemelle era in forse e poi ha giocato tutta la partita, ma per favore, scommettiamo che la petrelli gioca sabato? Basta a mette le mani avanti, siete scandalosi!
    P.s. La ripresa del campionato dopo le feste gioca brutti scherzi a chi si allena a cazzo…

  13. mamamamama Gennaio 5, 18:52

    arieccoli

View comments

Write a comment

<