Ecomet Marsciano, contro Casciavola si gioca a Deruta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2012 07:50

Ecomet Marsciano, contro Casciavola si gioca a Deruta

Crisanti Cecilia

Cecilia Crisanti

Il 2012 propone tante novità in casa Ecomet Marsciano. Alcune liete, altre un po’ meno. Un evento lieto ha ‘costretto’ la palleggiatrice Mariangela Grassini ha lasciare la squadra. Lieto è anche il rientro di Cristina Marchesini, compagna di squadra di Grassini fin da quando erano bambine, ma già con due belle bimbe all’attivo. Meno lieto l’avvio agonistico dell’anno appena cominciato. Due trasferte in Toscana e due sconfitte. La prima onorevole, la seconda meno. Poco piacevole è anche la posizione in classifica a metà campionato. Le biancoblu, con soli tre punti, occupano l’ultimo posto a nove punti dalla salvezza. Impresa impossibile? Nulla è impossibile fino alla aritmetica certezza. E allora è obbligatorio provarci sempre. Il compito di Dario Sanna e delle sue ragazze è gigantesco. Ma non è detto che durante il torneo qualcuna di quelle davanti non debba ‘forare’. Di nuovo c’è anche che domenica 22 gennaio, contro il Ct Maceri Casciavola, si gioca a Deruta (ore 17,30), causa indisponibilità del Pala-Pippi. Un bell’omaggio a una delle città dove la Pallavolo Media Umbria ha radicato le sue attività. La dirigenza invita le ragazze a non guardare la classifica, ma cercare dentro di loro le energie per dimostrare di essere vive e la voglia di provare a fare l’impresa. Alla prossima stagione, eventualmente, ci si penserà più avanti.
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2012 07:50