Edilizia Passeri Bastia a Pagliare in cerca di conferme

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 13, 2012 08:30

Edilizia Passeri Bastia a Pagliare in cerca di conferme

Lorio Chiara (rete)

capitan Chiara Lorio sotto rete

Mancano due sole giornate al termine del girone d’andata ed il barometro della Edilizia Passeri Bastia è stabile sull’alta pressione.La vittoria esterna dello scorso sabato ha fatto aprire al meglio il 2012, mostrando l’acquisita maturità del gruppo biancoazzurro in grado di competere con le migliori del girone. Il trionfo in trasferta ha significato per le ragazze del dirigente Enrico Amantini il consolidamento della propria leadership nel campionato di serie B2 femminile, nonché l’allungamento del passo su una pericolosa concorrente come Porto Recanati. Sabato però, ad incalzare le bastiole c’è un’altra formazione marchigiana e dovrà essere affrontata ancora lontano dalle propri mura, si tratta del Onsen Pagliare, un test altrettanto complesso che impone nuovamente delle conferme. Le marchigiane rappresentano una delle migliori espressioni pallavolistiche del girone oltre ad annoverare tra le proprie fila atlete di notevole fama e spessore tecnico, un team che già lo scorso anno aveva centrato l’obiettivo play-off e che si è ulteriormente rafforzato nella presente stagione agonistica. Tra le padrone di casa guidate in panchina da Francesco Napoletano spiccano i nomi delle schiacciatrici Annalisa Pepe e Roberta Taddei, nonché l’opposta Debora Canella, un tridente d’attacco che costituisce il pericolo principale di ogni avversaria. Tra le ospiti allenate dal tandem tecnico Ricci-Papini si registra una discreta condizione generale del collettivo con la centrale Chiara Lorio e la regista Eleonora Gatto che spronano le compagne a concentrarsi al massimo. Sono quattro i punti di vantaggio delle umbre, al riparo così dall’attacco diretto delle rivali di turno, ma il testa a testa con Cesena che è a pari punti obbliga a non fallire questo appuntamento. Nessun precedente nel computo totale degli scontri diretti, elemento che contribuisce a rendere ancor più incerto il match. Probabile starting-six Pagliare: Capriotti ad alzare in diagonale con Canella, Mori ed Agostini al centro della rete, Pepe e Taddei schiacciatrici ricevitrici, Rampanti libero. Possibile formazione Bastia Umbra: Gatto in regia, Mezzasoma opposta, Lorio e Morelli centrali, Ubertini e Pasquadibisceglie martelli-ricevitori, Gagliardi libero. Arbitreranno l’incontro Carlo Monterisi ed Ivano Menatta.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 13, 2012 08:30