Ediltermica Narni bella ed irresistibile, Anguillara va giù

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 8, 2012 11:51

Ediltermica Narni bella ed irresistibile, Anguillara va giù

Favoriti Alessandra (attacco)

Alessandra Favoriti in un attacco fast

Se mai fosse servita una dimostrazione di superiorità della Ediltermica Narni, eccola servita. Contro la Volley Anguillara seconda in classifica, Quondam e compagne sfoderano l’ennesima prestazione tutta grinta e precisione e mettono a segno un’altra vittoria mantenendo inalterato il vantaggio di quattro punti sulla seconda che adesso non è più Anguillara ma Olbia, uscita vincitrice in quattro set dallo scontro casalingo contro la Polisportiva Roma 7 e che sabato 4 febbraio arriverà al Pala-Gandhi. Fino a quella data le sarde saranno costrette ad una rincorsa per accorciare le distanze e le umbre invece saranno chiamate ad incrementare la corsa per aumentarle. Insomma, nel girone G della serie B2 femminile c’è una lepre in fuga e ci sono tanti cacciatori che la inseguono, con tanti spettatori intorno che, però, hanno una sempre più forte coscienza animalista. La partita di sabato sera al Pala-Gandhi è presto raccontata: con avversarie dotate di attaccanti laterali brave a fare muro, per le bande biancorossoblu è stata una serata faticosa compensata però dalla ricchezza degli attacchi al centro, favoriti da una lettura intelligente dello sviluppo del gioco. Il primo set ha messo subito in chiaro chi comandava in campo. Nel secondo la morsa delle locali si è un po’ allentata e le laziali hanno messo nel proprio carniere cinque punti in più rispetto al primo ma non sufficienti a impensierire le ragazza del duo Campana-Vozzolo. Nel terzo le ospiti hanno osato ancora e le narnesi non hanno voluto infierire lasciandogli il set. Ma la quarta frazione ha rimesso in ordine le cose e l’Anguillara non è andata oltre i 13 punti. Un successo bello e importante, quello della Ediltermica. Ora c’è la trasferta a Roma contro il Nautilus, poi arriva a Narni il Cagliari, successivamente la trasferta di Latina quindi Olbia tra le mura amiche per un altro scontro al vertice.
EDILTERMICA NARNI – VOLLEY ANGUILLARA = 3-1
(25-17, 25-22, 22-25, 25-13)
NARNI: Marini 17, Palomba 15, Favoriti 13, Quondam 9, Borelli 7, Campana 5, Andreani (L1), Rosa. N.E. – Minutella, Romanelli, Troiani, Testarella, Valenti (L2). All. Mario Campana.
ANGUILLARA: Scalambretti 13, Pelliccioni 6, Ascensao M. 5, Ascensao R. 4, Stamenkovic 4, Gemma 2, Flamini (L), Mosetti 1, Ippoliti. N.E. – Cesareo, Forcella, Di Lauro. All. Giovanni Ferretti.
Arbitri: Rita Di Cesare ed Alessandra Tunno.
(fonte Pallavolo Narni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 8, 2012 11:51