Inaugurato il tetto fotovoltaico record al Pala-Evangelisti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 21, 2012 08:35

Inaugurato il tetto fotovoltaico record al Pala-Evangelisti

Pala-Evangelisti (fotovoltaico)

il tetto fotovoltaico del Pala-Evangelisti

Una vera e propria distesa di pannelli fotovoltaici, che si estende per 5’573 metri quadrati. Non si tratta però del ‘solito’ campo sottratto all’agricoltura, che tanti scempi ha generato nel territorio regionale, ma del nuovo impianto inaugurato stamani, realizzato sui 7mila mq di tetto del palasport Evangelisti a Pian di Massiano. «Questo è un esempio virtuoso della possibile partnership tra l’ente pubblico, ovvero il Comune di Perugia, che è proprietario della struttura, ed i privati che hanno partecipato, coordinati dalla Darvin (la società che gestisce il palasport)», ha detto il sindaco Boccali durante la cerimonia di inaugurazione, cui hanno preso parte anche gli assessori Pesaresi e Liberati. Secondo i dati forniti dal comune, il nuovo impianto è in grado di erogare una potenza di 600 kWp e di produrre circa 700 mila kWh all’anno di energia elettrica (il fabbisogno di circa 200 famiglie), togliendo dallìatmosfera da 500 a 800 tonnellate di anidride carbonica. L’energia pulita generata dai pannelli sarà utilizzata in prima istanza dallo stesso palasport. Boccali ha anche osservato, rivolgendosi alla Soprintendente Di Bene, in prima fila tra il pubblico, che «Il tetto dell’impianto sportivo è anche la dimostrazione di come si possano fare bene, con risultati esteticamente pregevoli», con chiaro riferimento proprio ai tanto contestati campi fotovoltaici. Il nuovo tetto fotovoltaico del palasport è la realizzazione più importante del genere a Perugia e vanta anche un primato nazionale: l’impianto fotovoltaico più grande su un edificio sportivo. Il costo, a carico del gestore dell’impianto, la società Darvin, ammonta a 2,4 milioni di euro (1,8 milioni per i pannelli, più 600mila euro per la copertura) più 400mila euro per spese tecniche ed iva, per un totale di 2,8 milioni. I lavori non hanno riguardato soltanto l’installazione dei pannelli. Il tetto è stato risistemato con opere di manutenzione straordinaria per eliminare completamente problemi di infiltrazioni di acqua e creare una migliore coibentazione termica ed acustica. Nello stesso tempo, il Pala-Evangelisti è stato oggetto di lavori di consolidamento, finanziati direttamente dal Comune, proprietario del palasport (complessivamente, circa 300mila euro per la revisione di alcune parti strutturali, come gli arconi). Secondo quanto riferito dagli esponenti della giunta presenti, Pian di Massiano ospiterà presto una delle colonnine di ricarica per auto elettriche (ne erano previste complessivamente 22, saranno invece 25) e sarà il punto di riferimento per il progetto di bike sharing. Anche per essere il terminal del Minimetrò, quest’area della città si caratterizzerà come un vero e proprio ‘polo verde’ della città.
(fonte Due Righe)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 21, 2012 08:35