La Cme Chiusi procede per la sua strada e stende Torgiano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 11, 2012 09:00
Cme Chiusi (team)

la formazione della Cme Chiusi di serie D maschile

E’ buona la prospettiva della Cme Chiusi di serie D maschile, che è di fatto una under 23 (il più anziano è Lorenzoni che ha 24 anni), lo dimostra l’ottimo campionato svolto sino ad ora. Attualmente i chiusini sono terzi in classifica, ampiamente dentro la griglia play off (le prime cinque), con sette vittorie su dieci giornate. Nella prima gara del 2012 i ragazzi allenati da Marco Monaci si sono imposti, in casa, sull’esperta compagine della Pallavolo Torgiano. Risultato finale tre ad uno (25-20, 25-21, 21-25, 25-18). Solito vantaggio di due set a zero e solito calo di tensione nella terza frazione. A differenza della gara precedente a Corciano dove gli uomini del club Vitt subirono la rimonta da parte dei padroni di casa, stavolta il calo è stato temporaneo e nel quarto parziale, nonostante un bel recupero degli ospiti (da -10 a -3) la banda Monaci ha saputo tenere i nervi saldi spingendo sull’acceleratore nel momento decisivo. Un passo avanti insomma sul piano del carattere e della tenuta atletica e soprattutto psicologica. La coppia Lorenzoni-Scricciolo ha fatto il buono e il cattivo tempo, buona la prova dei centrali Guarino e Socciarelli e quella di Meoni in difesa. In crescita anche Rende e Giannotti. Il prossimo turno vedrà la Cme impegnata a Narni sul campo della capolista Panfix che fino ad ora ha vinto nove gare su diece e nell’ultima, però, ha perso contro lo Spoleto secondo della graduatoria. Coach Monaci dovrà lavorare su alcuni fondamentali (troppi errori al servizio, per esempio) e sull’autostima dei ragazzi, troppo inclini alla paura di vincere e a nascondersi nei momenti di maggiore difficoltà.
(fonte Prima Pagina Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 11, 2012 09:00