La Unogas San Sisto si mantiene in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 19, 2012 14:55

La Unogas San Sisto si mantiene in vetta

Tinozzi-Montagnoli

Valeria Tinozzi ed Eleonora Montagnoli

Al Pala-Paltriccia di San Sisto, le ragazze della Unogas San Sisto guidate da Villan affrontano il Castiglione del Lago nella undicesima giornata del campionato di prima divisione femminile. Nel turno del sabato la Grifo Volley Perugia si è portata momentaneamente in testa battendo il Fratta Todina, così per le ragazze di San Sisto c’è un solo un risultato possibile se vogliono riappropriarsi del primato, la vittoria. La Unogas è subito avanti 3-0 dopo i primi tre scambi, con la palleggiatrice Baiocchi che fa l’appello delle sue schiacciatrici servendo in ordine la laterale Ciaglia, la centrale Montagnoli e l’opposta Iacobellis che rispondono presente. Il set prosegue con le perugine che gestiscono e incrementano il vantaggio senza particolari problemi, fino al 25 a 17 finale. Si ritorna in campo con le padrone di casa distratte e subito sotto di due punti, ma dopo il cambio palla un parziale di sei punti le riporta avanti. Le lacustri non mollano e continuano a lottare, coach Chiara Villan ferma il gioco sul 9 pari chiedendo il suo primo tempo discrezionale e riprendendo il libero Costantini e tutte le ragazze per la poca precisione in difesa che costringe la Baiocchi a rincorrere la palla e giocare scontato. Il set riparte, le laterali Mariucci e Ferranti, quest’ultima entrata in campo al posto di Ciaglia, e la Iacobellis riescono comunque a riportare di nuovo avanti le compagne. Nel finale Baiocchi in regia guida le perugine alla conquista del secondo parziale per 25 a 18. Nel terzo set, le perugine continuano ad avere problemi di precisione in difesa e le centrali Montagnoli e Tinozzi faticano a vedere palle buone da attaccare. Sul 6-10 per le castiglionesi San Sisto chiama un nuovo time-out. Si rientra in campo e subito la Unogas recupera due punti e manda in battuta Paltriccia subentrata al posto di Iacobellis. Ottimo turno di battuta il suo che con tre aces consecutivi riporta le compagne avanti. Spazio per De Cicco che subentra a Ferranti e Ciaglia al capitano Mariucci poco prima del tempo di sospensione chiesto dall’allenatore ospite. Non cambia però la tendenza del set, infatti Paltriccia continua a battere in maniera insidiosa costringendo le avversarie a recuperi difficili e agevolando il lavoro in fase di contrattacco delle proprie compagne. Le perugine cedono il turno di battuta sul 19-11 a partita ormai conclusa, 25 a 15 il finale. Sicuramente una partita non bella con parecchie imprecisioni, una Unogas un po’appannata ma di certo determinata e convinta dei propri mezzi, che riesce a recuperare lo svantaggio ogni volta che si trova in difficoltà. Con i tre punti conquistati le ragazze di San Sisto si riportano al vertice della classifica in attesa del prossimo turno di campionato che le vedrà impegnate sabato sera a Fratta Todina.
(fonte San Sisto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 19, 2012 14:55