Monini Spoleto: nulla è perduto, c’è il girone di ritorno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 31, 2012 12:21
Mechini Fabio

Fabio Mechini

All’indomani della sconfitta con la Volley Ball Foligno in casa Monini Spoleto c’è un po’ di amarezza. La squadra di serie C maschile non è mai riuscita ad entrare in partita, se non nel terzo set, registrando una prestazione non di certo esaltate. La pressione sugli oleari, con gli addetti ai lavori che avevano considerato la gara come una ultima spiaggia, non ha di certo giocato a loro favore e già nel primo set sono apparsi piuttosto tesi. A farla da padrona in campo i troppi errori degli spoletini che in più di una occasione non sono stati capaci a chiudere lunghi e combattuti scambi. I palleggiatori spesso e volentieri si sono trovati in difficoltà anche a causa di una ricezione non di certo impeccabile, che non ha permesso loro di far giare la palla nel modo giusto, tanto da servire in rarissimi casi i centrali Sirci e Battistelli. Ha funzionato poco anche il muro con gli stessi centri al di sotto delle loro possibilità. Decisamente sottotono la gara dell’opposto Pier Paolo Pallassini che in attacco ha trovato non poche difficoltà nel mettere a terra la palla. Nel finale Mechini lo ha addirittura sostituito con Grechi e le cose sono andate un po’ meglio. A poco è valsa la reattività di Segoni nel terzo e quarto parziale, il giovane schiacciatore spoletino aveva commesso qualche errore di troppo in avvio, però scrollatosi di dosso la tensione ha provato a mantenere a galla i suoi. La sconfitta comunque non preclude alcunché per gli spoletini che rimangono agganciati alla zona play-off ad un solo punto dal Chiusi e a tre dal Foligno con la capolista Grifo che è a otto. I conti si fanno alla fine, soprattutto quando c’è ancora da giocare un intero girone di ritorno. La società della neo presidente Vincenza Mari conferma, senza alcuna esitazione la fiducia al tecnico Fabio Mechini che saprà trovare le giuste soluzioni per risollevare le sorti della squadra e raggiungere il traguardo prefissato ad inizio stagione. Prima di tutto c’è da intervenire sul morale, la squadra a Trevi contro Foligno è apparsa un po’ spenta e con poca grinta. Sabato prossimo gli spoletini ospitano proprio la capolista Grifo Perugia che nel fine settimana appena trascorso ha lasciato un punto ad Acquasparta.
(fonte Spoleto Sport)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 31, 2012 12:21