San Giustino under 18 sconfitta con onore a Macerata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 24, 2012 09:50

San Giustino under 18 sconfitta con onore a Macerata

Scarponi Alberto

Alberto Scarponi

Nel complesso una buona prestazione per la squadra under 18 della Umbria Volley San Giustino guidata da Daniele Rovinelli che, opposta in trasferta alla formazione della Lube Banca Marche Macerata, non riesce a strappare punti al palasport di Fontescodella, pur disputando comunque una buona gara, al cospetto di una delle più forti squadre giovanili d’Italia (25-21, 25-22, 22-25, 25-16). La partenza fa ben sperare gli umbri che reggono bene l’urto della coriacea formazione marchigiana di Rosichini, la quale dimostra forza e carattere riuscendo a far suo il primo set con un ottimo finale. Nel secondo set gli umbri, non riescono a tenere il ritmo dei biancorossi, che con un Randazzo in grande spolvero chiudono agevolmente 25 a 19. Nel terzo parziale, i giovani del club altotiberino si scrollano di dosso il timore reverenziale e iniziano a giocare su livelli a loro congeniali, mettendo in difficoltà gli avversari, forse convinti troppo presto che la gara stava volgendo a loro favore. La squadra biancoceleste, penalizzata dalla prolungata assenza dello schiacciatore Magrini, fermo da settimane per infortunio, che poteva significare un ottimo sostituto nel momenti di difficoltà degli attaccanti di banda, tenta la carta Scarponi al posto di Rossi e Cappelletti per Margaritelli. Cambi che in qualche modo confondono le idee ai padroni di casa che vedono così sfumare il terzo set 22 a 25. Ma Macerata non ci sta, e nel quarto set dopo un inizio promettente di San Giustino che fa sperare alla conclusione nel tie-break, riordinano le idee e  fanno loro set ed incontro confermandosi meritatamente al comando del girone. Ora l’ultimo impegno per i ragazzi del dirigente Lamberto Salvatori è in programma domenica 5 febbraio alle ore 15,30 alla palestra Fermi di San Sisto contro la Energy Resources Carilo Loreto, terza in graduatoria. La classifica Macerata 21, San Giustino 15, Loreto 12, Città di Castello 6, Perugia 0.
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 24, 2012 09:50
Write a comment

9 Comments

  1. Elisabetta Puccetti Gennaio 24, 22:54

    Grande Lamberto! Per fortuna che nella pallavolo umbra ci sono ancora in giro persone come te.
    Signor Tattaro, non mi pare che ci sia da vantarsi per la scelta di fare il campionato di U18 di lega con la U16!
    Volete far crescere i ragazzi o solo andare a caccia di titoli?

  2. Esperto Gennaio 24, 22:06

    Castello ma me pare che in serie C con 12 partite perse su 12 vincendo un solo set può bastare come umiliazione!:)

  3. Bastiolo n'cazzato! Gennaio 24, 21:13

    ahahahahahahaahah castellani adè ve attaccate anche ta le giovanili!!!!!!!

  4. lamberto salvatori Gennaio 24, 17:55

    Scusate ma perchè non vi “firmate”?
    Di cosa avete paura?
    E poi basta con le polemiche stupide ed inutile. Avete visto poi che succede in campo? Ci vuole la polizia. Lasciate stare i ragazzi e fateli giocare tranquilli, e se possibile diventare giocatori di pallavolo, perchè è solo questo l’obiettivo mio e di tutti quelli che li seguono!!
    Grazie
    Lamberto Salvatori

  5. bella scelta Gennaio 24, 15:54

    La Sir ha voluto fare la 18 di lega con i ragazzini perche’ almeno poteva vincere l’under 18 regionale…sai che ridere se non vince nemmeno quella?

  6. full Gennaio 24, 15:23

    Tartaro… un altro che faceva meglio a restarsene zitto !

  7. giovanili Gennaio 24, 14:51

    non è stato certo il dottore ha imporre alla SIR di andare con i ragazzini a prendere schiaffi ovunque in questo campionato. Scelta voluta !

  8. Tattaro Gennaio 24, 11:16

    Guarda che la Sir in questo campionato gioca con l’ under 16

  9. onore e gloria Gennaio 24, 09:57

    chi era quello che diceva che il vivaio della SIR era paragonabile alla Lube?
    Perugia ZERO punti troppa biada dovete mangiare, ma soprattutto un bel bagno d’umiltà !

View comments

Write a comment

<