Sciurpa: «San Giustino non puoi sbagliare a Ravenna»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2012 13:30

Sciurpa: «San Giustino non puoi sbagliare a Ravenna»

Energy Resources San Giustino (gruppo)

gli uomini della Energy Resources San Giustino

Alla vigilia dello scontro in coda della serie A1 maschile il presidente Claudio Sciurpa ci tiene ad intervenire: «Non posso pensare che squadra e staff tecnico non siano consapevoli dell’importanza della partita contro Ravenna. Sabato, in campo, tutti devono dare il 110 per cento. Io voglio vedere agonismo, impegno ed attenzione proprio quella che merita un match come questo. Nello sport si vince o si perde: in questo caso si può solo vincere. E’ l’unico finale che mi aspetto. Non dobbiamo assolutamente sottovalutare Ravenna; dobbiamo ricordarci che in casa abbiamo rischiato di perdere al quinto set. Contro i romagnoli è una partita decisiva». Questa è la presentazione della partita che domani pomeriggio la Energy Resources San Giustino giocherà in trasferta nell’anticipo della terza giornata del girone di ritorno della serie A1 Sustenium. Gli altotiberini saranno ospiti al palasport De André, della Cmc Ravenna squadra ultima in classifica, a cinque lunghezze dagli umbri. Per il sestetto romagnolo la partita di domani rappresenta, molto probabilmente, l’ultimo treno per tenere aperto lo spiraglio della salvezza. La squadra guidata da Babini ha chiamato a raccolta i tifosi vista l’importanza dell’incontro. Come sempre anche la Energy Resources potrà contare sull’appoggio costante e fondamentale dei propri supporters pronti a non far mancare il proprio incitamento e la propria vicinanza anche fuori casa. Il direttore sportivo Andrea Sartoretti dice: «Numerosi saranno i tifosi che da San Giustino si sposteranno a Ravenna. Come sempre ci sosterranno con il loro tifo corretto; il loro comportamento, a differenza di ciò che si è letto sui giornali negli ultimi giorni, è encomiabile. Hanno sempre dimostrato massimo rispetto per gli avversari sia in campo sia sugli spalti». Creus e compagni dovranno dare il massimo tenendo bene a mente non che affronteranno il fanalino di coda della graduatoria, ma la squadra che al Pala-Kemon stava per batterli al quinto set. Il tecnico pugliese, Ferdinando De Giorgi, scioglierà domani due dubbi: uno legato al palleggiatore, Mc Kibbin o Petkovic? L’altro ballottaggio aperto riguarda i centrali Finazzi e Cozzi. L’appuntamento è per sabato 21 gennaio alle ore 17,45 in diretta su Rai Sport 1. Un solo precedente tra le due formazioni, con la vittoria casalinga della Energy Resources San Giustino nella partita di andata della stagione in corso. Arbitri: Fabrizio Pasquali  di Ascoli e Vittorio Sampaolo di Treia (MC). Ravenna: Corvetta, Gruszka, Mengozzi, Brunner, Sirri, Roberts, Tabanelli (L); a disposizione Leonardi, Bendandi, Quiroga, Gallosti, Moro, Ricci. All. Antonio Babini. San Giustino: Mc Kibbin, Patak, Cozzi, Creus, Urnaut, Rauwerdink, Giovi (L); a disposizione Finazzi, Petkovic, Tholse, Lo Bianco, Sammelvuo. All. Ferdinando De Giorgi.
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2012 13:30