Serie B2, occasioni da sfruttare per i team regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 14, 2012 00:15
Tini Luisa

Luisa Tini

Fine settimana di pallavolo che mette in palio punti preziosi, i tornei di serie B2 proseguono nel nuovo anno con scontri alquanto accattivanti. Un solo duello casalingo, che si disputa nella giornata di domenica, farà convergere i tifosi sugli spalti del Cva di via Isarco (ore 18), la Omg Galletti Ponte Valleceppi in cerca di punti salvezza vuole allungare il passo contro il fanalino di coda Diobra Sambuco che appare in evidente crisi; il duello avvincente avviene sulla zona-quattro della rete, tra le ponteggiane della dirigente Luisa Galletti spicca l’emergente Luisa Tini, tra le abruzzesi la vecchia conoscenza umbra Andrea Milivojevic. Punti pesanti sono quelli in palio stasera con la Edilizia Passeri Bastia che si mostra desiderosa di consolidare la posizione di vertice contro una temibile Onsen Pagliare che pare aver ritrovato smalto; tra le marchigiane spicca la potente opposta Debora Canella, le bastiole del direttore sportivo Ivo Fongo non perdono il buonumore e fanno leva sulle qualità del libero Catia Gagliardi. La Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto si reca fiduciosa in trasferta per ritrovare il sorriso contro la Lupi Santa Croce; il giovane ed inesperto collettivo toscano conta di incidere con il centrale Leonardo Razzetto, gli uomini della rupe coordinati dal team manager Fabio Bracaletti ribattono con superiore intraprendenza per mezzo dello schiacciatore Luca Pasquini. Lontano dalle proprie mura anche la capolista Ediltermica Narni che si prepara ad una sfida agevole con un Nautilus Roma a corto di risultati; tra le laziali occhio al martello Francesca Razzi, le biancorossoblu del consigliere Vladimiro Micheli godono di ottima salute e tentano di aumentare il vantaggio dalle inseguitici riponendo fiducia sulla palleggiatrice Erika Campana. Sono in ballo punti pesanti per la salvezza ed Il Nastro Selci deve trovarli in casa di una Softer Forlì dotata di un ottimo organico; i romagnoli hanno fiducia sul navigato e sempre valido martello Gabriel Kunda, gli altotiberini del presidente Duilio Cagnoni puntano sulla solidità del centrale Sergio Sabatini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 14, 2012 00:15