Serie B2, scontri in vetta per i team regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 7, 2012 00:15
Gagliardi Catia

Catia Gagliardi

Programma molto interessante per le rappresentanti umbre della serie B2 e possibilità concrete di mettere a segno un fantastico en plein. Tre formazioni sfruttano la spinta propulsiva dei propri tifosi. La Ediltermica Ternana Narni ospita al Pala-Gandhi (ore 21,15) il Volley Anguillara per una visita che non è di cortesia; il consigliere Coriolano Munzi invita le atlete a stringere i denti, quotazioni sempre elevate per l’opposta Roberta Marini, dall’altra parte della rete le attenzioni maggiori sono rivolte alla potente schiacciatrice Marzia Scalambretti. La Il Nastro Selci ricomincia tra le mura amiche per contrastare la Nadia Monte San Giusto, confronto che si svolge al palazzetto dello sport di San Giustino al consueto orario delle 21; tra gli alto tiberini del presidente Duilio Cagnoni è l’universale Andrea Bocciolesi a fornire le maggiori garanzie mentre tra i marchigiani spicca per rendimento il centrale Marco Massacesi. I rappresentanti del club targato Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto ricevono al palasport di Ciconia (ore 21,15) la rivale Guimatrag Scandiano; contro gli emiliani che tallonano in graduatoria a breve distanza gli uomini della rupe ed inseguono identici obiettivi di vertice il team del d.s. Giorgio Caiello confida nella classe del libero Filippo Pochini per trovare un risultato che tenga in linea la squadra, i rischi maggiori derivano dal martello Gabriele Barigazzi che è la punta di diamante ospite. Tensione altissima per la Edilizia Passeri Bastia che si trasferisce oggi al cospetto di una Volley 2000 Porto Recanati capolista alla pari delle bastiole; la vigilata speciale tra le marchigiane è il martello Monica Pierantoni, ad incentivare le velleità del team manager Antonello Polticchia è il libero Catia Gagliardi. Con l’intenzione di continuare a stupire la Omg Galletti ponte Valleceppi gioca stasera in casa del Libero Volley Ascoli; le marchigiane sono la squadra meno accreditata di tutto il girone ma tra le proprie mura sono temibili sfruttando la potenza della opposta Chiara Verdacchi, per mantenere la categoria le ponteggiane della dirigente Paola Molinari devono assolutamente fare risultato puntando in alto con la regista Lena Schepers.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 7, 2012 00:15