Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 18, 2012 18:56
Braghiroli Massimo

Massimo Braghiroli

Quando mancano solo due giornate al giro di boa del campionato di serie C femminile, la Crediumbria Ternana (34 punti) si aggiudica lo scontro al vertice ai danni della Multicopia Perugia (29) e mette una seria ipoteca sul titolo di campione d’inverno. Le perugine scivolano in quarta posizione, appena fuori dalla zona play-off. Per le ternane fondamentale ancora l’apporto delle sorelle Scarpa e il recupero della regista titolare Pietrelli. Tiene il fiato sul collo della capolista la Ipkom Ars Perugia (32) che grazie ad una super Zanchi sbriga agevolmente la pratica sul campo delle giovani della Vis Fiamenga Foligno (7). Ritrova la terza posizione la Zambelli Tecnocaravan Orvieto (29), tutto merito della bella vittoria nei confronti della Libertas Perugia (20); le cangurine del neo-presidente Flavio Zambelli devono fare ancora a meno di Veritieri ma possono contare sulla versatilità di Cerbella, impiegata nel ruolo di opposto. La Prep Mori Gubbio (28) di Massimo Pugnitopo non perde un colpo e riporta tre punti dal campo della Unipol Terni (15); le eugubine sabato andranno a far visita al Volley San Feliciano (28) in uno scontro-verità fra due squadre che sono appaiate nelle zona medio-alta della classifica. Per la compagine guidata da Luca Ziino turn-over e tre punti dalla trasferta in casa del fanalino di coda Promovideo Monteluce (0). Può sorridere però coach Bellavita, le sue ragazze riescono finalmente a conquistare un set nella massima categoria regionale. Vittoria e settima piazza per la Bam Bam Ristosauro San Sisto che nella trasferta domenicale espugna il difficile campo della matricola Fossato Volley (10). Bomber di giornata Cutini e Guerreschi capaci di mettere a terra 23 palloni ciascuna. Vittoria da tre punti anche per la Itat Umbertide di coach Violini che cede il terzo set ma alla fine ha la meglio sulla Bar Coser Ponte Felcino (11) del presidente Fausto Moretti. Va alla Restaura Castiglione del Lago (21) il derby contro la Rosati Auto Chiusi (2). Con questa vittoria le lacustri salgono al nono posto approfittando dei risultati degli altri campi. Nel prossimo fine settimana molte sono le gare che attireranno l’attenzione degli addetti ai lavori; abbiamo già accennato allo scontro fra San Feliciano e Gubbio, a suscitare interesse sarà anche il match fra San Sisto ed Orvieto; la capolista Ternana ospita un Umbertide in crescita, mentre per l’Ars Perugia l’impegno è più agevole, attende la Pala-Pellini la Unipol Terni. Scontro in coda fra Chiusi e Monteluce; partita dai tre punti obbligatori per il Ponte Felcino che attende nell’unico match domenicale il Fossato di Vico. La Multicopia Perugia ospita al Pala-Evangelisti Castiglione del Lago, mentre nel vicino Pala-Capitini la Libertas Perugia giocherà contro il Foligno.
(commento a cura di Andrea Sacco)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 18, 2012 18:56