Sir Perugia a punteggio pieno contro Genova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Gennaio, 2012 13:52

Sir Perugia a punteggio pieno contro Genova

Vujevic Goran

Vujevic Goran (Sir Safety Perugia) serie A2 maschile 2011-2012

Il 2012 comincia nel migliore dei modi per la Sir Safety Perugia. I bianconeri del vice presidente Fabio Rossi superano in tre set la Carige Genova, tornando così prontamente al successo ed iniziando nel migliore dei modi un periodo fitto di incontri importanti. I Block Devils disputano un match concreto ed a tratti spettacolare, trascinati dalla classe senza età del loro capitano Goran Vujevic, di gran lunga il migliore in campo e capace di lampi di genio impressionanti (68% in attacco con un solo errore). Intorno al campione serbo tutti però hanno fatto egregiamente la loro parte con Tamburo incisivo su palla alta. Ago della bilancia determinante il numero degli errori diretti. Appena 12 per i Block Devils, 25 per gli ospiti puniti oltremisura nonostante il buon contributo della coppia Meszaros-Ruiz (16 punti a testa). Grande soddisfazione in casa bianconera, ma tempo per festeggiare non c’è. Tra tre giorni infatti si torna in campo con la difficile trasferta di Isernia alle porte. La Sir di stasera ha però le carte in regola per ben figurare anche in terra molisana.
Il primo set vede i Block Devils uscire meglio dai blocchi, anche per qualche errore di troppo degli ospiti (8-6). Genova però scalda i suoi martelli di banda e passa a condurre con un bel colpo di Ruiz (9-10). L’italo-cubano continua ad imperversare da posto quattro (11-14), ma ci pensa Daldello al servizio a ristabilire la parità (17-17). Un ace di Ainsworth con l’aiuto del nastro sposta l’ago della bilancia dalla parte ligure (19-21). Perugia si rabbia porta il set alla roulette dei vantaggi (24-24). È un attacco out di Yordanov, fino al quel momento infallibile, a mandare avanti la Sir (28-26). Alla ripresa del gioco prova a scappare Genova con Pecorari a muro (4-7). Non è da meno Corsini che sempre a muro riavvicina i suoi (8-9) con Daldello che nello scambio successivo perfeziona l’aggancio di seconda intenzione. Capitan Vujevic confeziona cioccolatini per il pubblico del Pala Evangelisti mentre dall’altra parte della rete è Meszaros a pungere (15-16). Si gioca punto su punto finchè Tamburo piazza un muro spettacolare su Meszaros e crea il break (23-20). Chiude un pipe del solito Vujevic (25-21). In avvio di terzo set Genova presenta Polidori al centro al posto di Ainsworth. Equilibrio sovrano fino al primo timeout tecnico con gli attaccanti di palla alta a farla da padrone (7-8). Non cambia la musica nella fase centrale del parziale (16-15). Primo break del set con un muro tetto di Petric su Yordanov (19-17). Ancora Petric, Corsini e il neo entrato Bucaioni si esaltano a muro dando ai Block Devils quattro match point (24-19). A chiudere ci pensa sempre lui: Goran Vujevic!
SIR SAFETY PERUGIA – CARIGE GENOVA = 3-0
(28-26, 25-21, 25-19)
Durata Parziali: 32, 30, 26. Tot.: 1h 28’
SIR SAFETY PERUGIA: Daldello 2, Tamburo 16, Corsini 5, Tomassetti 7, Vujevic 13, Petric 9, Cesarini (libero), Bucaioni 1, Belcecchi. N.E.: Bartoli, Zamagni, Lattanzi, Fusaro (libero). All. Kovac, vice all. Fontana.
CARIGE GENOVA: Nuti 1, Yordanov 13, Ainsworth 3, Pecorari 5, Meszaros 16, Ruiz Benito 16, Rizzo (libero), Polidori, Donati. N.E.: Nonne, Tibaldo, Manassero. All. Del Federico, vice all. Agosto.
Arbitri: Paolo Cassarino – Pasquale Chimento
LE CIFRE – PERUGIA: 3 b.s., 2 ace, 77% ric. pos., 42% ric. prf., 47% att., 10 muri. GENOVA: 14 b.s., 3 ace, 59% ric. pos., 33% ric. prf., 48% att., 6 muri.
(fonte Umbria Volley Pallavolo)

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 6 Gennaio, 2012 13:52