Una Ediltermica Narni senza fame riufiuta i latticini a Cisterna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 29, 2012 12:09

Una Ediltermica Narni senza fame riufiuta i latticini a Cisterna

Borelli Roberta (schiaccia)

attacco della schiacciatrice Roberta Borelli

Dopo dodici vittorie consecutive la Ediltermica Narni cade sul campo della Francia Latticini Cisterna, formazione giovane e grintosa che già nella gara di andata aveva messo a dura prova il sestetto guidato da Campana e Vozzolo. Cade (risultato finale 3-2 dopo cinque tiratissimi set) nella giornata in cui Olbia (che inseguiva a sette lunghezze di distanza) vince il derby sardo contro il Cagliari, porta a cinque lo svantaggio e rende così ancor più interessante lo scontro con le narnesi in programma alle ore 15 di sabato 4 febbraio al Pala-Gandhi di Narni Scalo. A Cisterna di Latina è stata combattuta una vera e propria battaglia. La Ediltermica ha fatto suo, con relativa facilità, il primo set, tenendo a debita distanza le avversarie e forse non si aspettava laziali tanto agguerrite nella seconda frazione. Nonostante una Borelli in giornata di grazia (20 punti per lei), le rossoblu nulla hanno potuto e sono andate sotto finendo col cedere il set e il pareggio. Ma riprendendosi set e vantaggio nel terzo quando sono riuscite a dare una nuova lezione di determinazione e di forza alle giovani avversarie costringendole a subire di nuovo in maniera pesante. Chi pensava però che la partita fosse chiusa lì è stato smentito dal quarto set, quello della speranza per la Francia Latticini e della possibile vittoria per la Ediltermica. E come spesso succede, chi non ha più nulla da perdere alla fine ha la meglio e le ‘mozzarelle’ laziali si sono rivelate indigeste per i colori rossoblu. Cisterna ha vinto il quarto set dopo un’aspra battaglia e ha legittimato i due punti conquistati con un esaltate tie-break chiuso perentoriamente. Una bellissima partita, comunque. Spettacolo degno della regina indiscussa del girone G della serie B2 femminile e di una giovane formazione che sa esaltarsi di fronte ad avversarie di rango. Adesso l’appuntamento più importante per Narni contro Olbia. C’è da riprendersi la sconfitta al quinto set subita all’andata e da incoronare la stagione come quella dei record.
FRANCIA LATTICINI CISTERNA – EDILTERMICA TERNANA NARNI = 3-2
(18-25, 25-20, 19-25, 25-22, 15-6)
CISTERNA: Caporaso 18, Tramontozzi 16, Negri 7, Motolese 5, Bardi 5, Marrocco, Marinelli (L), Setini 2, Costanzi 2. N.E. – Giuli, Montini, Andreoli, Negri. All. William Droghei ed Andrea Luppi.
NARNI: Borelli 20, Quondam 13, Favoriti 11, Palomba 9, Minutella 8, Campana 4, Andreani (L1), Romanelli. N.E. – Rosa, Troiani, Testarella, Valenti (L2). All. Mario Campana ed Emanuele Vozzolo.
Arbitri: Francesco Aiello ed Antonella Verrascina.
(fonte Pallavolo Narni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 29, 2012 12:09