Una Monini Spoleto disordinata si inchina al Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 29, 2012 02:00

Una Monini Spoleto disordinata si inchina al Foligno

Monini Spoleto (tempo)

gli uomini della Monini Spoleto durante un tempo

Una Monini Spoleto timorosa e disordinata si inchina alla Italchimici Earth Energy Foligno che vola al secondo posto in classifica. Dopo due set giocati a luci spente Segoni e compagni riescono a vincere il terzo poi però nella quarta e combattuta frazione i padroni di casa riescono ad imposi al vantaggi. Mechini opta per Trombettoni e Segoni in banda con Costanzi in regia. Dall’altra parte Piacentini si affida al sestetto tipo con Urbanella in banda. Spoleto parte contratta commettendo diversi errori. Mosconi mette a terra un doppio contrattacco e i padroni di casa si portano sull’11-4. La Monini non c’è con la testa, un attacco out di Segoni permette ai folignati di allungare fino al 15-9. Mechini corre ai ripari e getta nella mischia Grechi per Segoni e Re per Costanzi. La musica non cambia, Travicelli fa girare bene la palla Severini fa la sua parte a muro Spoleto prova a rimontare ma un attacco fuori di Trombettoni regala ai folignati il punto del 19-12. Spoleto prova a rientra ma Foligno non sbaglia niente e il punteggio si chiude 25 a 18 con una indecisione di Re. Nel secondo frangente Mechini mantiene in campo Grechi e Re. Foligno continua a giocare sulla scia dell’entusiasmo e va subito avanti con Spoleto dietro a rincorrere. Il gioco è confuso i centrali vengono chiamati in causa in rare occasioni e Pallassini soffre molto in attacco. I folignati chiudono ancora 25 a 18 e si portano sul due a zero. Nel terzo parziale Mechini rivoluziona ancora la squadra inserendo nuovamente Costanzi e Segoni. Foligno cede un po’ in concentrazione e Spoleto trascinata da un super Segoni riesce ad accorciare vincendo 16 a 25 con Sirci bravo a chiudere di prima su una ricezione lunga. Gli uomini di Mechini credono nella rimonta e iniziano bene la quarta frazione. Foligno però appare più squadra e nei momenti importanti Mosconi non sbaglia realizzando punti pesanti. I padroni di casa allungano fino al 20-16. La gara però non è finita Mechini sostituisce Pallassini con Grechi, Segoni fa la differenza in attacco portando i suoi sul 24 pari. Urbanella mette a terra la palla del 25-24 poi ci pensa Severini a chiudere con un attacco di prima. Una sconfitta pesante in casa Monini che mina il cammino verso i play-off.
ITALCHIMICI EARTH ENERGY FOLIGNO – MONINI SPOLETO = 3-1
(25-18, 25-18, 16-25, 26-24)
FOLIGNO: Mosconi 20, Cappelletti 13, Imperio 12, Urbanella A. 11, Severini 11, Travicelli 2, Fiori (L), Auriemma , Urbanella F., Di Marco, Spagnoli, Graziani. All. Andrea Piacentini.
SPOLETO: Segoni 17, Trombettoni 15, Pallassini 10, Sirci 8, Battistelli 7, Costanzi 3, Quaglia (L), Grechi 3, Re 2, Di Titta, Ingenito, Pericoli. All. Fabio Mechini.
(fonte Spoleto Sport)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 29, 2012 02:00