Vittoria Assicurazioni Perugia, rincorsa vincente ad Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 30, 2012 10:47
Cherubini Veronica

Veronica Cherubini

Nell’ultimo turno del girone di andata di serie D femminile la Vittoria Assicurazioni Perugia gioca per mantenere le distanze nella tana della Cmp Acquasparta contro la sua più diretta inseguitrice, e le ragazze biancorosse la spuntano alla fine di un match equilibrato e avvincente. Le grifone, agli infortuni di Cipiciani e Ciaravella, devono aggiungere anche l’indisponibilità del libero Alunni, sostituita per l’occasione dalla schiacciatrice Schippa. La prima metà della frazione si sviluppa in un sostanziale equilibrio con entrambe le squadre che cercano di allungare senza riuscirci (12-12), l’inerzia è spezzata dal turno di battuta di Ubaldi che mette in difficoltà la ricezione ospite (20-16), Monti prova a riagganciare ma il set si chiude (25 a 21). Alla ripresa delle ostilità le ragazze del direttore sportivo Mandò non ci stanno e con caparbietà vanno avanti con un muro di Verna (10-14), poco dopo però il capitano Romani in primo tempo suona la carica ed impatta (15-15); è Segoloni che fa pesare i centimetri e con due attacchi permette alle grifone di pareggiare i conti (23 a 25). Le ragazze allenate dal tandem Petrocchi-Rubini partono forte con Ubaldi e Pecorari che in banda sfruttano a dovere la buone alzate di Carpinelli per chiudere abbastanza agevolmente e riportarsi in vantaggio (25 a 20). A questo punto coach Stefania Dalla cambia assetto facendo entrare Truffarelli al centro e spostando Cherubini nel ruolo di opposto al posto di Segoloni, sarà questa la mossa vincente che sposterà l’ago della bilancia in favore delle perugine che con una partenza micidiale vanno prima avanti 0-5 e poi allungano sino al 2-11; le volenterose ragazze di casa tentano il recupero ma le ospiti chiudono e prolungano la battaglia (19 a 25). Al tie-break è buona la partenza delle locali che con Michini sugli scudi vanno al cambio campo in vantaggio (8-5). E’ Antolini che prende per mano le compagne e suona la carica propiziando prepotentemente il rientro, il sorpasso si concretizza con Truffarelli che diventa micidiale sotto rete, anche il muro funziona bene e permette a Marconi la rigiocata vincente con Monti e Verna per chiudere i conti (10 a 15). Partita emozionante e ben giocata da entrambe le squadre, con questo risultato la Vittoria Assicurazioni chiude il girone di andata consolidando la quinta posizione in classifica e si getta verso una seconda parte di campionato alla ricerca di una migliore posizione in griglia play-off.
CMP ACQUASPARTA – VITTORIA ASSICURAZIONI PERUGIA = 2-3
(25-21, 23-25, 25-20, 19-25, 10-15)
ACQUASPARTA: Ubaldi 24, Pecorari 17, Romani L. 15, Guerrini 7, Michini 4, Toni 2, Todini A. (L), Romani J. 4, Todini S. 2. N.E. – Carpinelli, Bravini, Carletti (L2). All. Consuelo Petrocchi e Simone Rubini.
PERUGIA: Antolini 17, Monti 17, Cherubini 14, Verna 11, Segoloni 7, Marconi 2, Schippa (L), Truffarelli 8. N.E. – Cipiciani, Ciaravella, Cerquetelli. All. Stefania Dalla ed Enrico Marconi.
Arbitro: Dario Privitera.
CMP (b.s. 7, v. 10, muri 2, errori 18).
GRIFO (b.s. 7, v. 4, muri 9, errori 19).
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 30, 2012 10:47