Antico Molino Tavernelle: uno spettacolo che vale un punto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 21, 2012 08:37

Antico Molino Tavernelle: uno spettacolo che vale un punto

Antico Molino Tavernelle (team) serie D femminile

la formazione dell'Antico Molino Tavernelle di serie D femminile

Non servono scout o statistiche per commentare la partita che domenica 19 febbraio si è svolta nella palestra comunale di Tavernelle e che ha visto in campo, nel campionato regionale di serie D femminile, le padrone di casa targate Antico Molino Tavernelle combattere alla pari con la squadra seconda in classifica della Casa del Lampadario Ellera. Uno spettacolo durato cinque set e non privo di colpi di scena dove protagonista è stata la determinazione delle due squadre e non la prestazione individuale e dove ala fine hanno prevalso le ospiti. Il match inizia con un bello sprint da parte delle giovani ragazze del coach Simone Volpi ma l’esperienza ellerina riporta il set in equilibrio fino alla conclusione in favore delle ospiti con punteggio di 21 a 25. Al rientro in campo per il secondo set Ellera deve rinunciare al libero titolare a causa di un infortunio avvenuto nel set precedente. Tra l’inconveniente e una determinazione mai vista finora da parte delle ragazze di Tavernelle il secondo set non ha storia e si conclude 25a 12 in favore della squadra di casa. Il terzo parziale sembra la fotocopia del secondo ma alcuni cambi azzeccati da parte di coach Merenda e una bella prova di orgoglio della squadra ospite riporta quest’ultima in pareggio con una finale di set al cardiopalma che premia la Casa del Lampadario per il carattere dimostrato con un punteggio di 24 a 26. L’inizio del quarto set sembra definire l’epilogo della partita con Tavernelle che non riesce a riprendere il gioco fluido che aveva fatto vedere in precedenza. Le ragazze però non ci stanno e grazie ad un turno di battuta positivo di Alessia Sargentini restituiscono il favore subito nel terzo set e recuperano uno svantaggio di 8 punti andando a vincere il parziale 25 a 22. Il tie-break procede punto a punto ma nonostante gli sforzi delle giovani atlete tavernellesi la squadra non riesce a portare a casa il risultato, come avrebbe meritato vista la prestazione, e cede per 13 a 15. Di questo magnifico spettacolo, per le ragazze dell’Antico Molino, forse rimane un po’ di amarezza per quello che poteva essere e non è stato, ma la soddisfazione di aver giocato così brillantemente e di aver tenuto testa alla squadra seconda in classifica, supera di gran lunga ogni sentimento negativo di chi ritiene di aver subito un torto per le decisioni arbitrali ‘avverse’  anche se prese in buona fede, e deve essere la motivazione per spingere la squadra a lavorare e a crescere in modo da poter vedere questa Cenerentola partecipare al ballo dei play-off.
ANTICO MOLINO TAVRNELLE – CASA DEL LAMPADARIO ELLERA = 2-3
(21-25, 25-12, 24-26, 25-22, 13-15)
TAVERNELLE: Alessandrini, Ceccarelli, Fatini, Rossi, Sargentini, Tassini, Dolciami (L), Ponziani, Tordo, Zugarini, Bartoccioni. All. Simone Volpi.
ELLERA: Bellucci, Caserta, Messineo, Molinari, Serru, Fora, Ragnoni (L), Bettucci, Cintia, Ausiello, Macioni, Zucchetti, Tanci (L). All. Francesco Merenda.
(fonte Polisportiva Delfino Tavernelle)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 21, 2012 08:37