Emma Villas Chiusi a segno con Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 18 Febbraio, 2012 07:36

Emma Villas Chiusi a segno con Acquasparta

Nofroni Fabio

Fabio Nofroni

Vittoria in quattro set della Emma Villas Chiusi sul campo della Gigli Acquasparta nella prima delle due giornate di recupero resesi necessarie a causa delle abbondanti nevicate che hanno flagellato Toscana e Umbria. La formazione toscana si è presentata al completo (assenti solo Polloni per motivi di lavoro e Nofroni per infortunio) ed è riuscita a prevalere, non senza qualche difficoltà soprattutto nel terzo set, sull’ostica e combattiva squadra dell’Acquasparta. Ancora sopra le righe la prestazione di Bastianini autore di 24 punti ed in netto crescendo quella di Lione che con i suoi 15 punti equamente distribuiti tra tutti i fondamentali sta iniziando a far vedere le sue enormi potenzialità e sulle quali coach Marchettini confida molto in questo momento cruciale della stagione. La Emma Villas parte abbastanza bene, con Bastianini e Lione a trascinare anche il giovane Meconcelli, calato un po’ alla distanza ma autore di una buona prestazione (6 punti). Ma l’Acquasparta si mantiene in partita fino a metà set quando il Chiusi opera l’allungo decisivo e chiude il set con il parziale di 19 a 25. Nel secondo set si ripete il copione si ripete, con qualche errore di più del Chiusi che fa arrivare a 21 la squadra ternana, con una buona prestazione oltre che di Bastianini, di Bittoni autore nel set di sei punti anche con efficaci attacchi in pipe. Nel terzo set, la squadra perde concentrazione, Bartolucci e Benicchi fin lì estremamente positivi in ricezione perdono un po’ di positività e Cateni, subentrato a Falluomini alla fine del secondo, non riesce a rimediare a questo, la squadra soffre, sbaglia troppo facendo infuriare il suo Coach fin lì abbastanza calmo che da quel momento inizia a richiamare con vigore i suoi ad una maggiore concentrazione e determinazione ed a una migliore gestione degli errori, ma, complice la squadra avversaria che proprio in quel frangente fa vedere le sue migliori giocate soprattutto al centro dove Gori si dimostra un giocatore di categoria superiore, la tendenza non si inverte. Marchettini reinserisce Falluomini per gli ultimi tre punti,ma sono due errori di Bittoni ed un muro subito da Bastianini che chiudono il set sul 27 a 25 per gli avversari. Nel quarto che inizia con un giallo per Lione per una ‘incomprensione’ con il secondo arbitro, Marchettini parte con la sua formazione titolare, con Falluomini in regia, ed i suoi giocatori mostrano il piglio giusto per contenere le velleità una rinfrancata formazione ternana. Lione la fa da padrone sia a muro che in attacco dove viene finalmente servito dovere dal palleggiatore chiusino che gioca il suo miglior set proprio nel finale di partita, Bastianini non sbaglia mai, i ragazzi ternani sembrano non crederci più ed è facile per il Chiusi chiudere per 17 a 25. Al termine Marchettini ha deciso di concedere un giorno di riposo a quasi tutta la squadra, facendo allenare solo Marco Nofroni, Giorgio Cateni, Polloni ed il ‘volontari’ Bittoni, nonché l’ancora convalescente Peruzzi con la serie D, in vista dell’altro impegnativo match che la formazione toscana dovrò affrontare sabato a Foligno contro l’esperta squadra della Rossi Ascensori dei ‘veterani’ Mancini e Nocchi, che sarà salutato con particolare ‘calore’ dal tecnico Marchettini e da gran parte dei giocatori chiusini memori della splendida vittoria del campionato con lui condivisa due anni fa ad Orvieto. Chiusi: Bastianini 24, Lione 15, Bittoni 15, Bartolucci 6, Meconcelli 6, Falluomini 2, Cateni G. 1, Monni, Benicchi (L). All. Massimo Marchettini.
(fonte Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 18 Febbraio, 2012 07:36