Energy Resources San Giustino in cerca di punti a Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 10, 2012 18:04

Energy Resources San Giustino in cerca di punti a Roma

Finazzi Danilo

Danilo Finazzi

Trasferta al freddo e al gelo per la Energy Resources San Giustino che domani pomeriggio, sul campo della M.Roma Volley, giocherà l’anticipo della sesta giornata del girone di ritorno della serie A1 maschile. Gli altotiberini e i capitolini si affronteranno alle ore 17,30 in diretta su Rai Sport 1. Il neo tecnico degli umbri, Henk Jan Held che ha esordito in panchina domenica scorsa contro i campioni del mondo di Trento recupera per il match di domani il palleggiatore Riley Mc Kibbin: si riapre così il ballottaggio, come successo più volte nel corso del campionato, tra l’americano ed il regista serbo, Vlado Petkovic. Altro dubbio sulla formazione che vedremo a Roma contro il sestetto di Giani, è al centro: Cozzi o Finazzi? Dalla prossima settimana, intanto, tornerà a pieno regime il quasi recuperato Andrea Bartoletti. Così il direttore sportivo Andrea Sartoretti: «Held  sta impostando il suo lavoro. Contiamo che la squadra rientri nei suoi meccanismi il prima possibile. Sabato affrontiamo un avversario in buona salute e fuori casa dove, sappiamo, non sarà facile». Roma viene da tre risultati utili consecutivi, ha 24 punti ed occupa l’ottava piazza. Altra situazione quella della Energy Resources che, penultima in classifica a quota 16, lotta per la salvezza e quindi necessita di punti fondamentali per raggiungere l’obiettivo stagionale. Gli altotiberini sono reduci da due impegni casalinghi consecutivi che li hanno visti cedere prima al tie-break contro Belluno, poi per tre a zero contro la capolista Trento. Se è vero che la fiducia e la sicurezza  vengono con le vittorie, come dice il tecnico olandese Held, c’è da aspettarsi il riscatto in campo per Urnaut e compagni che, nel girone di andata al Pala-Kemon, furono sconfitti per tre a zero dai capitolini che ebbero la meglio senza grossi problemi. Tra gli ex in campo ci sono Lebl e Zaytsev hanno vestito la maglia del club umbro: il centrale per cinque anni dal 2002 al 2007, mentre lo schiacciatore, cresciuto nelle giovanili di Perugia, ha  giocato con la società guidata dal presidente Claudio Sciurpa, per due anni, dal 2004 al 2006. Nei precedenti tra le due squadre ci sono sette incontri: sei le partite vinte da Roma, una sola la vittoria di San Giustino conquistata lo scorso anno al Pala-Kemon nel girone di ritorno proprio alla seste giornata. Arbitri: Giorgio Gnani di Ferrara e Nunzio Caltabiano di Catania. Roma: Boninfante, Sabbi, Lebl, Bileica, Zaytsev, Cisolla, Paparoni (L); a disposizione Passier, Paolucci, Maruotti, Bencz, Puliti, Corsano. All. Andrea Giani. San Giustino: Mc Kibbin, Patak, Finazzi, Creus, Urnaut, Rauwerdink, Giovi (L); a disposizione Cozzi, Petkovic, Tholse, Lo Bianco, Sammelvuo. All. Henk Jan Held.
(fonte Umbria Volley San Giustino)
httpv://www.youtube.com/watch?v=I4QvumPlxSo

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 10, 2012 18:04