Geriatria Volley: non c’è due senza tre

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2012 19:00

Geriatria Volley: non c’è due senza tre

Geriatria Volley 2012-3
la formazione di Geriatria Volley al terzo allenamento del 2012

Spostare più in alto l’asticella. E’ con questo intento che il bizzarro gruppo di Geriatria Volley ha riunito i suoi membri nel terzo appuntamento del 2012. Elevare il coefficiente di difficoltà e creare i presupposti per una evoluzione delle competenze degli ex atleti è l’intento preciso del fantasmagorico collettivo. A questo proposito, con un misto di compostezza e preoccupazione, il massimo dirigente Claudio Giri afferma: «Il metodo è semplice, stiamo seguendo l’antica ricetta che impone il passaggio dal facile al difficile. Abbiamo perciò collocato per la prima volta la rete a 2,43 mt. e si è capito subito in quale condizione fisica versa la comitiva. Ci vuole impegno per andare avanti perché adesso si comincia il bello e quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare». Affermazioni che sembrano coniate apposta per la schiena degli ‘old’ che in questi tre appuntamenti ha testato un risveglio muscolare più simile ad un inasprimento che ad una bonificazione vera e propria. In effetti qualche elemento ha già dato forfait che hanno fatto suonare il campanello d’allarme. In merito ai prematuri abbandoni di alcuni membri della congrega il vecchio saggio aggiunge. «Abbiamo l’assoluta necessità di capire su chi possiamo contare per affrontare i prossimi impegni. Direi che è il caso di adottare un comportamento schettiniano, meglio abbandonare la nave adesso, prima che affondi del tutto». Non usa giri di parole e non effettua inchini verso coloro, nomi illustri del passato nella disciplina, che non si sono presentati all’incontro. In riferimento al campionato regionale Master che prenderà il via nei primi giorni di marzo si comincia a stringere il cerchio e, con tutta probabilità, quello prossimo sarà l’ultimo degli allenamenti possibili prima del via alla competizione. Una sorta di trials che fungerà da selezione definitiva per entrare a far parte del nighetmare-team. Al convegno esoterico del venerdì hanno partecipato: Alberto Aglietti, Andrea Bettini, Andrea Capparrucci, Enrico Cavallucci, Antonio Cerboni, Fabio Coletti, Claudio Giri, Massimiliano Rogari, Francesco Tei, Luca Valiani e Riccardo Valocchia.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2012 19:00