Gherardi Svi Città di Castello, si cerca la vittoria in casa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 11 Febbraio, 2012 14:53

Gherardi Svi Città di Castello, si cerca la vittoria in casa

Lehtonen-Romiti-NodaBlanco-Rosalba

Jukka Lehtonen, Roberto Romiti, Sergio Noda Blanco e Simone Rosalba

Ancora un week end di gelo per l’Italia e una partita da vincere per la Gherardi Svi Città di Castello che affronta il Caffè Aiello Corigliano per bissare il successo di Segrate e magari vendicare la sconfitta al tie-break patita all’andata. Il netto successo ottenuto in terra lombarda ha dato sprint ai tifernati che vuole i tre punti per salire ancora in classifica e per riscattare davanti al proprio pubblico la battuta d’arresto subita contro Atripalda due settimane fa. Ma dall’altra parte della rete ci sarà un Caffè Aiello che vuole fare punti per allontanare ancora di più la zona pericolosa della classifica. La squadra calabrese, allenata da Vincenzo Nacci, può contare sulla regia dell’esperto De Giorgi che spesso si alterna con Kindgard e sulla forza del lunghissimo opposto australiano Edgar (212 cm). Molto pericolosa è la diagonale di posto quattro formata dall’eclettico Simone Spescha, bravo in ogni fondamentale, e da Galic, croato di nazionalità sportiva ma bosniaco di nascita. Al centro ci sono l’ex Sir Tomasello e Sperandio, bravo a muro, proveniente dal Club Italia. Il libero è Giacomo Viva, mentre frequenti sono gli ingressi di Padura Diaz, già a Cavriago, al posto di Edgar. La settimana è scorsa via tranquilla in casa biancorossa, i giocatori sono in buone condizioni ed attendono fiduciosi la gara contro Corigliano. «In questo periodo della stagione – evidenzia coach Andrea Radici –, tutti hanno obiettivi importanti da raggiungere, anche grazie alla formula del campionato di A2 che ha la capacità di creare competizione fino all’ultima giornata della regular season. Corigliano occupa ora l’ultima piazza utile per i play-off e giustamente cerca di raggiungere quello che è un grande obiettivo per una neopromossa. Ci ha battuto all’andata, ha un organico importante ha alternative valide anche in panchina. E’ un avversario che garantisce sicuro spettacolo anche perché noi, dopo la bellissima vittoria a Segrate, abbiamo svolto una settimana di intenso lavoro che ci permette di essere ottimisti per la prestazione. I ragazzi sono in ottime condizioni sia tecniche che mentali, c’è fiducia oltre al rispetto per l’avversario». Anche domani al Pala-Ioan sarà possibile sperimentare il grande cuore dei tifosi tifernati: I giovani dell’Associazione Altotevere contro il Cancro raccoglieranno fondi per le assistenze domiciliari ai malati, mettendo in vendita scatoline con cioccolatini per la prossima festa di San Valentino. Così in campo (ore 18, palasport Andrea Ioan, arbitri Gianluca Bertoletti di Roma e Marco Turtù di Ascoli Piceno). Città di Castello: Visentin-Giombini, Rosalba-Noda Blanco, Lehtonen-Piano, Romiti (L); a disposizione Di Benedetto, Vigilante, Dordei, Nardi, Cherubini, Sartoretti, Lensi. All. Andrea Radici. Corigliano: Kindgard-Edgar, Spescha-Galic, Tomasello-Sperandio, Viva (L); a disposizione Dutto, De Giorgi, Santucci, Casciaro, Muccio, Padura Diaz. All. Vincenzo Nacci. Intanto è arrivata la notizia che la gara contro il Club Italia, inizialmente prevista per domenica 19 febbraio alle ore 18, è stata anticipata a sabato sera alle ore 20,30. Radiocronaca diretta su Rts (107.7) e sul sito www.pallavolocittadicastello.it a partire dalle ore 18, differita tv su Trg martedì 29 novembre ore 22,30 circa.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 11 Febbraio, 2012 14:53