Grifo Volley Perugia, tris d’impegni dopo la prima sconfitta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 17 Febbraio, 2012 09:39

Grifo Volley Perugia, tris d’impegni dopo la prima sconfitta

De Paolis Paolo

Paolo De Paolis

Che la sconfitta prima o poi doveva arrivare era fuori dubbio e la dirigenza della Grifo Volley Perugia lo aveva messo in preventivo. Magari non ci aspettava un crollo come quello registrato nel recupero della prima giornata di ritorno di serie C maschile dove i biancorossi hanno rimediato tre ceffoni. Non che l’avversario targato Monini Spoleto non fosse in grado di farlo, ma la striscia di vittorie inanellate nella prima metà della stagione di cui ben undici su tredici per tre a zero aveva fatto pensare ad un rullo compressore. Invece la capolista Perugia si sveglia bruscamente dal suo lungo sogno e si riscopre umana. Una serataccia per gli uomini del presidente Andrea Bettini che non sono mai entrati in partita, e di questo va dato merito agli spoletini capaci di giocare una partita perfetta. I padroni di casa, ben più motivati dei grifoni in questa occasione, hanno utilizzato le armi che di solito erano state la caratteristica dei perugini: concretezza in attacco e pochi errori. Nessuna attenuante dunque per i ragazzi del tandem tecnico De Paolis – Ragnini, ma solo la consapevolezza che il girone di ritorno sarà tutta un’altra storia. Di certo c’è da dire che anche la condizione fisica impeccabile tenuta per circa quattro mesi può aver subito un calo, un piccolo segnale si era già avuto con il ricorso al tie-break di Acquasparta, e anche questo è parte integrante di una stagione. Ma proprio per queste ragioni adesso la Grifo Volley dovrà rimboccarsi le maniche e tornare in palestra con la voglia di sacrificarsi e di lavorare sodo. Nessuna avversaria regalerà nulla e la concentrazione dovrà essere moltiplicata perché per chiudere gli impegni di questa decade ci sono ancora tre partite. Sabato 18 febbraio al palazzetto di San Marco (ore 18) arriva il Città di Castello, giovedì 23 febbraio (ore 21) c’è il recupero in casa col Clitunno e sabato 25 febbraio trasferta a Terni. Un trittico di impegni che metteranno a dura prova i ragazzi del d.s. Dario Mandò. La squadra torna in palestra senza fare drammi, ma solo con la certezza di essere una delle tante squadre che possono puntare al vertice.
MONINI SPOLETO – GRIFO VOLLEY PERUGIA = 3-0
(25-19, 25-15, 25-21)
SPOLETO: Segoni 17, Trombettoni 12, Grechi 10, Sirci 8, Battistelli 7, Costanzi 4, Quaglia (L), Corsetti, Di Titta, Ingenito. All. Fabio Mechini.
PERUGIA: Romanò 11, Bondini 9, Taba 7 , Marta 4, Padella 3, Schiavolini, Cipolletti (L), Merli, Fazzi, Sordini. All. Paolo De Paolis.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 17 Febbraio, 2012 09:39