Henkel Terni, troppi errori agevolano Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 19 Febbraio, 2012 00:43

Henkel Terni, troppi errori agevolano Foligno

Fratini Cristiano

Cristiano Fratini

Alla vigilia questa partita era molto temuta dal Henkel Terni tecnico Moroni, vuoi per la consistenza tecnica della Italchimici Earth Energy Foligno e per le non perfette condizioni fisiche della sua squadra, che aveva Pacciaroni ancora con la mano destra dolorante e quindi inutilizzabile in attacco e a potuto fare solo il giro in difesa o ricezione, Gentili che fino a venerdì aveva 39 di febbre e comunque è voluto esserci per dare una mano alla squadra. Detto questo c’è da dire che Foligno ha giocato veramente bene dando un ritmo di gioco alto soprattutto in battuta e muro mettendo in difficoltà la Henkel che a sua volta è incappata in una giornata storta facendo molti errori soprattutto in battuta l’incontro si è concluso con 15 errori.
ITALCHIMICI FOLIGNO – HENKEL TERNI = 3-0
(25-14, 25-17, 25-23)
FOLIGNO: Mosconi 19, Severini 11, Urbanella A. 10, Imperio 5, Cappelletti 4, Travicelli 3, Fiori (L). N.E. – Di Marco, Urbanella F., Spagnoli, Graziani, Auriemma. All. Andrea Piacentini.
TERNI: Bisonni 12, Coccetta 7, Gentili 2, Pagliaroli 3, Renzini 3, Bregliozzi 1, Fiore (L1), Capotosti 3, Serpetti 1, Fratini 1, Pacciaroni, Gilè (L2). All. Matteo Moroni.
Arbitro: Michele Lotito.
(fonte Nuova Terni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 19 Febbraio, 2012 00:43