Il Rivotorto Volley costringe alla resa il Sigillo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 2, 2012 14:00

Il Rivotorto Volley costringe alla resa il Sigillo

Rivotorto Volley (rete)

le atlete del Rivotorto Volley sotto rete

Grande prestazione quella dell’ultimo turno del girone di andata di prima divisione femminile da parte del Rivotorto Volley che, a seguito di una prestazione impeccabile, conquista tre punti meritatissimi con un secco tre a zero (25-21, 25-21, 25-15) ai danni della Pizzeria Villa Anita Sigillo che si presentava da capolista. Si è rivelata azzeccata la tattica del team locale che, consapevole della potenza in attacco della rivale, ha cercato di metterla in difficoltà con una tattica di battuta precisa e con una difesa molto attenta. Difficile trovare un nome su tutte in questa gara vinta in maniera corale e sapientemente diretta dal martello-coach Valeria Lucarelli che sta ritrovando tra l’altro la brillantezza dei tempi migliori, coadiuvata dalla regia sempre attenta di Tamara Natalizi e dalla piacevole conferma di Sara Rossastri che seppur cominciando in punta di piedi l’esperienza rivotortese, si rivela sempre più pedina insostituibile. Partita degna di nota è anche quella delle due veterane del gruppo e spina nel fianco di tutte le loro avversarie e cioè Gloria Gagliardoni e Silvia Caponi che da anni ormai contribuiscono ai successi di questa formazione e che anche in quest’ultima gara hanno lasciato il segno. Sta tornando per fortuna ad una condizione accettabile anche Veronica Martinoli che dopo un brutto infortunio alla caviglia ricomincia a farsi sentire in posto tre. Proprio gli infortuni sono la nota dolente di questa squadra come afferma il presidente Mauro Lillocci: «Oltre a quello di Veronica che per fortuna si sta risolvendo, dobbiamo fare i conti anche con quello di Dorotea Busti (legamenti e menisco) e di Annalisa Liberti (schiena), ma sono ancora più soddisfatto di queste ragazze proprio perché chi và in campo dà sempre il massimo ed è questo il primo ingrediente per la vittoria, voglio fare un sincero complimento anche al nostro giovane libero Arianna Lucarelli che si sta sempre più convincendo dei suoi mezzi e li sta mettendo a disposizione della squadra ma anche a tutte le altre ragazze, Camilla Bardi, Azzurra Balducci, Stefania Capocci, Michela Elisei e Giorgia Bellucci senza le quali questa formazione non potrebbe essere ad un punto dalla vetta». Grande lotta al vertice allora che vede dopo il giro di boa quattro squadre nel giro di due punti e che renderà sicuramente avvincente la seconda parte del campionato.
(fonte Rivotorto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 2, 2012 14:00