La Bam Bam Ristosauro San Sisto fatica a Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2012 09:45

La Bam Bam Ristosauro San Sisto fatica a Chiusi

Biancalana Laura (ricezione)

una ricezione del libero Laura Biancalana

Per il terzo turno del girone di ritorno dela serie C femminile, la Bam Bam Ristosauro San Sisto era impegnata sul campo della Rosati Auto Chiusi contro la locale formazione che occupa le zone basse della classifica e quindi, nelle previsioni, in una gara agevole. Invece così non è stato perché le ospiti non hanno saputo dare continuità al proprio gioco e ne ha approfittato la volonterosa formazione di casa per strapparle un set e costringerla ai vantaggi nel quarto. San Sisto scende in campo ancora priva di Martina Bonci, sostituita dalla giovane Sofia Calzola, e subito appare molto indecisa, confusionaria  e fallosa, ben 13 gli errori punto concessi alle avversarie nel primo set che, nonostante ciò, riesce ad essere aggiudicato abbastanza agevolmente. Il gioco non brillante delle perugine continua anche nel secondo parziale, ricezioni approssimative o addirittura errate non consentono di sviluppare efficaci azioni offensive e  le ragazze trovano difficoltà a mettere palla a terra. Il Chiusi sbaglia poco e, pur non disponendo di eccezionali attaccanti, riesce a prendere il largo. A nulla valgono le sostituzioni effettuate dal tecnico Madau Diaz, si va sulla parità. Strigliata a dovere dal proprio coach, la Bam Bam Ristosauro rientra in campo decisa e, limitando questa volta gli errori, riesce a far vedere quanto di buono può fare; le toscane sembrano frastornate dal gioco avversario e non riescono ad opporre una valida resistenza, il distacco diventa abissale. Poi quasi in dirittura d’arrivo, senza un evidente motivo, il gioco del San Sisto si spegne nuovamente e le padrone di casa cominciano a recuperare punti su punti tanto che Andrea Madau Diaz è costretto a ricorrere ad un tempo discrezionale. Il vantaggio è comunque così largo che la sua squadra non ha ulteriori difficoltà a chiudere il parziale. Il quarto frangente è più combattuto, l’imprecisione in attacco delle ospiti ed anche i numerosi servizi errati tengono a galla la formazione toscana che dopo essere stata anche in vantaggio lotta spalla a spalla (22-22), le locali recuperano per ben tre volte i vantaggi delle perugine, con l’aiuto insperato di Budassi e Cutini che sprecano al servizio le favorevoli occasioni. E’ poi Ilenia Guerreschi, miglior realizzatrice dell’incontro, a mettere finalmente fine alla contesa. Nel discontinuo gioco della Bam Bam Ristosauro, da segnalare la buona prestazione del libero Laura Biancalana che, come nella precedente gara, è sempre stata precisa nelle ricezioni ed anche in difesa, ben coadiuvata da Pausini, ha fornito un buon rendimento risultando la migliore tra le proprie file.
ROSATI AUTO CHIUSI – BAM BAM RISTOSAURO SAN SISTO = 1-3
(18-25, 25-20, 14-25, 25-27)
CHIUSI: Cassettoni B., Cassettoni S., Chechi, Fei, Franceschini, Mercanti, Ragni, Rapicetta, Torri, Tosoni, Cicaloni (L). All. Marco Gobbini.
SAN SISTO: Guerreschi 25, Cutini 18, Budassi 11, Barluzzi 9, Vicarelli 6, Calzola 2, Biancalana (L), Pausini 8, Pompili 2, Vescarelli, Tabai. All. Andrea Madau Diaz.
Arbitri: Caponi e Fabri.
(fonte San Sisto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2012 09:45