La Crediumbria Ternana trionfa in casa dell’Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 19, 2012 01:15

La Crediumbria Ternana trionfa in casa dell’Orvieto

Scarpa Eleonora

Eleonora Scarpa

Buone notizie in casa rossoverde dopo la gara giocata sul filo del rasoio mercoledì con Castiglione del Lago. Questa volta la Crediumbria Ternana dimostra di saper soffrire e sacrificarsi oltre a un’ottima capacità di reazione in una delle sfide più attese del torneo. Battuta la Zambelli Tecnocaravan Orvieto che contava di fare bottino pieno per rientrare nel giro play off, al termine di un confronto fermato ad un certo punto anche da un black out elettrico di una ventina di minuti. La partita. Partono meglio le padrone di casa che si portano sul 3-0. Buono il recupero rossoverde con i colpi a segno di Ilenia ed Eleonora Scarpa (5-8). Errori da entrambe le parti con le squadre che sentono l’importanza della posta in palio, Orvieto aggancia Crediumbria a quota 14. Qualche difficoltà per la compagine di coach Braghiroli che va sotto 22-19, tre punti che si riveleranno decisivi, nonostante un lampo delle ternane fino a 23-22, con l’Orvieto in grado di aggiudicarsi il primo set per 25-23. Nel secondo set bene Crediumbria, vantaggio di quattro lunghezze (3-7), trascinata dal capitano Ilenia Scarpa veramente tuttofare: battuta, difesa, attacco da seconda linea fino al 6-12. Massimo vantaggio Ternana sul 7-15 con un muro di Ercolani. Esce Petrelli per un leggero malore, dentro la giovanissima Brizi in cabina di regia (11-18). Poi otto i punti vantaggio con Eleonora Scarpa da seconda linea (12-20); undici sul muro ancora della Ercolani 13-24: Crediumbria pareggia i conti. Nel terzo set rientra la palleggiatrice Elisa Petrelli e con paio di aces rossoverdi avanti di tre (6-9). La compagine di coach Braghiroli gioca bene, sbaglia pochissimo e si porta avanti di otto punti (11-19). Sul 13-19 si spengono i riflettori. Gara sospesa e poi ripresa dopo circa venti minuti. Ci mette un po’ la Crediumbria a ritrovare il ritmo e subisce il ritorno delle padrone di casa che si avvicinano nel punteggio: 15-19 e poi 16-20. Le ternane riprendono il filo e chiudono sul 17-25. Nel quarto parziale ancora una buona partenza rossoverde, 3-9. Bene la Camilli, recuperata in extremis, sul suo muro vincente dieci lunghezze di vantaggio (4-14). Tentativo di reazione di Orvieto, errore al tabellone segnapunti, ma le padrone di casa arrivano solo a otto punti (10-18). Finale ancora con Ilenia Scarpa protagonista, che chiude l’incontro addirittura con un aces. Dopo la vittoria dell’andata per 3-0 importante prova di maturità della Crediumbria che stavolta concede alle avversarie un solo set.
ZAMBELLI TECNOCARAVAN ORVIETO – CREDIUMBRIA TERNANA = 1-3
(25-23, 13-25, 17-25, 15-25)
(fonte Sport Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 19, 2012 01:15