La Energy Resources San Giustino capitola a Cuneo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 26 Febbraio, 2012 22:06

La Energy Resources San Giustino capitola a Cuneo

Cozzi-Patak (muro)

Paolo Cozzi ed Evan Patak si oppongono a muro

Torna dal Piemonte a mani vuote la Energy Resources San Giustino che perde in terra piemontese per tre a uno nella settima giornata del girone di ritorno della serie A1 Sustenium. Gli umbri vincono il primo set, lottano nel secondo e, soprattutto, nel terzo anche se alla fine la spunta la Bre Banca Lannutti Cuneo, ma non ha più benzina nel quarto parziale. Nulla cambia in classifica, nella zona bassa, con gli alt tiberini ancora terzultimi ad un punto da Padova, penultima, fermata da Vibo Valentia. Il commento a fine match del direttore sportivo Andrea Sartoretti: «La squadra ha giocato bene, è entrata in partita con maturità. Abbiamo sprecato una ghiotta occasione di portarci sul due a uno nel terzo set quando eravamo avanti e non siamo riusciti a mantenere la giusta freddezza per chiudere il parziale. Quando hai un’occasione così e non la sfrutti poi è difficile fare punti sul campo di Cuneo». Buon inizio set per gli ospiti che si portano sull’8-12. Il sestetto guidato da Held subisce poi il ritorno di Cuneo che arriva a meno uno. Bravi Finazzi e compagni riescono a tenere la testa avanti: al secondo time-out tecnico hanno due lunghezze di vantaggio. Gli alto tiberini cercano di gestire al meglio il cambio palla ma dal 19-22 per gli ospiti c’è un nuovo ritorno dei piemontesi che tornano a ridosso: la Energy Resources, però, riesce a  conquistare tre set point:  al terzo tentativo si porta sull’uno a zero: 23 a 25. Alla ripresa Cuneo si porta velocemente sul 4-0. Gli umbri tentano un timido recupero (5-2). La Bre Banca allunga sull’11-6. Per gli ospiti il set si mette decisamente in salita. Al secondo time-out tecnico Cuneo è avanti di cinque punti. Nonostante i tentativi di recupero, gli alto tiberini non riescono a colmare la distanza, pur facendo un bel recupero nel finale,  e i piemontesi pareggiano vincendo il parziale 25 a 22. Il terzo set comincia bene per i biancocelesti ed è subito 1-4. Pronto il recupero di Cuneo, 3-4. Al primo time out tecnico i padroni di casa, grazie ad un break di tre punti,  sono avanti di due lunghezze. La squadra guidata da Placì tiene a distanza gli ospiti che rincorrono gli avversari al secondo time-out tecnico (16-13). San Giustino cerca di rimanere incollata al set (17-16). Poi segna il sorpasso (17-18). Ma Cuneo pareggia a quota 21. Due set-point per i padroni di casa: gli ospiti annullano il primo, ma i piemontesi non falliscono la seconda possibilità: 25 a 23. La quarto frazione registra un buon inizio per San Giustino: 2-3. Ma al primo time-out tecnico, come nel set precedente, è la Bre Banca avanti di due punti.  I piemontesi allungano: 11-6. Con un break di due punti la Energy Resources riprende fiato ma la distanza è sempre di tre punti: 11-8. Cuneo, però,  non consente agli umbri di avvicinarsi ulteriormente e al secondo time-out tecnico è avanti di cinque lunghezze. Gli ospiti non trovano la giusta reazione e  i padroni di casa chiudono il set sul 25 a 18  portando in classifica tutta la posta in palio.
BRE BANCA LANNUTTI CUNEO – ENERGY RESOURCES SAN GIUSTINO = 3-1
(23-25, 25-22, 25-23, 25-18)
CUNEO: Vissotto Neves 23, Ngapeth 18, Wijsmans 17, Mastrangelo 10, Fortunato 7, Grbic 2, Henno (L1), Caceres, Pieri (L2). N.E. – Vesely, Patriarca, Rossi, Baranowicz. All. Camillo Placì.
SAN GIUSTINO: Patak 17, Creus Larry 12, Urnaut 12, Rauwerdink 11, Finazzi 4, Mc Kibbin 1, Giovi (L), Cozzi 2, Sammelvuo 1. N.E. – Bartoletti, Petkovic, Tholse, Lo Bianco. All. Henk Jan Held.
Arbitri: Boris e Puecher.
Note – Spettatori 3000, incasso 13000, durata set: 28′, 27′, 30′, 24′; tot: 109′.
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 26 Febbraio, 2012 22:06