La Energy Resources San Giustino riprende da Cuneo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2012 17:15

La Energy Resources San Giustino riprende da Cuneo

Sammelvuo Tuomas

Tuomas Sammelvuo

Settima giornata del girone di ritorno della serie A1 Sustenium: domenica prossima torna in campo la Energy Resources San Giustino, riprende la stagione regolare dopo lo stop per lo svolgimento delle finali di coppa Italia. Le due settimane di lavoro continuato hanno consentito ad Henk Jan Held, allenatore degli umbri dall’inizio di febbraio, di collaudare la squadra sulla base delle sue indicazioni. Tutti gli effettivi a disposizione per l’allenatore olandese che sta allestendo la sfida contro la terza forza del campionato; Finazzi e compagni giocheranno infatti sul campo della Bre Banca Lannutti Cuneo. Anche i piemontesi hanno cambiato la guida: in panchina dalla fine di gennaio siede l’ex secondo Camillo Placì, promosso dunque primo allenatore. Venti i punti che distanziano le due compagini con la Energy Resources che ha vinto, nel corso del campionato, sei partite contro le tredici di Cuneo che è l’unica squadra ad aver giocato, nella stagione in corso, più tie break rispetto a San Giustino, dieci contro i nove degli altotiberini. I due sestetti sono, dunque, abituati a combattere, peraltro Cuneo deve recuperare il match con Ravenna, e al palasport Bre Banca si daranno battaglia per obiettivi differenti. La Energy Resources, in piena lotta per la salvezza, ha continua necessità di fare punti e dopo aver agguantato la terzultima piazza nella sesta giornata del girone di ritorno con la rotonda vittoria su Roma, cercherà di non perdere nuovamente terreno nei confronti di Padova. Cuneo recupera Grbic in regia; al palleggio, ma nelle fila della Energy Resources, è aperto il ballottaggio tra Mc Kibbin e Petkovic, così come la centro si giocano la maglia da titolare Cozzi e Finazzi. Il direttore sportivo Andrea Sartoretti alla vigilia afferma: «L’impegno con Cuneo sarà molto difficile. E’ la terza forza del campionato, giochiamo in casa loro. Noi però stiamo lavorando con fiducia, la squadra ha l’organico al completo e, come sempre, andiamo per fare la nostra partita». Gli ex in campo sono Paolo Cozzi e Tuomas Sammelvuo che hanno vestito per due anni la maglia di Cuneo: il centrale dal 2005 al 2007, lo schiacciatore dal 2000 al 2002. I precedenti sono 20 tra le due squadre, con 15 vittorie per Cuneo e 5 per gli umbri la cui ultima vittoria risale al 2005, prima giornata del girone di ritorno. Ad arbitrare la partita, che avrà inizio alle ore 18, saranno Roberto Boris di Vigevano (Pv)ed Andrea Puecher di Rubano (Pd). Sabato e domenica la Lega Pallavolo Serie A e le proprie Associate scenderanno in campo insieme ad Uniamo aderendo alla ‘Giornata delle Malattie Rare’. Uniamo (Federazione Italiana Malattie Rare) annuncia che il 29 febbraio sarà la Giornata delle Malattie Rare in Italia: obiettivo principale è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e i decisori sul fatto che i pazienti affetti da patologie rare sono una priorità di sanità pubblica. La giornata del 29 febbraio focalizza l’attenzione dell’Europa sui molti problemi affrontati da chi vive la condizione di essere ‘malato raro’, cioè affetto da patologie cronicamente debilitanti, e le sfide che affronta quotidianamente chi ne è colpito. Uniamo, membro di Eurordis, ha pertanto richiesto la collaborazione della Lega Pallavolo Serie A ed i suoi Club nella promozione di attività finalizzate alla pubblicità dell’iniziativa. Cuneo: Grbic, Vissotto, Mastrangelo, Fortunato, Ngapeth, Wijsmans, Henno (L), a disposizione Baranowicz, Van Lankvelt, Caceres, Patriarca, Rossi, Pieri. All. Camillo Placì. San Giustino: Mc Kibbin, Patak, Cozzi, Creus, Urnaut, Rauwerdink, Giovi (L), a disposizione Petkovic, Finazzi, Tholse, Lo Bianco, Sammelvuo, Bartoletti. All. Henk Jan Held.
(fonte Umbria Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 25, 2012 17:15