La Narni Volley non scherza nemmeno a Carnevale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 13, 2012 00:01

La Narni Volley non scherza nemmeno a Carnevale

Ajazi Clarissa

Clarissa Ajazi

La carica era quella giusta. La serenità anche. La bella vittoria sul Tavernelle aveva dato la carica alle ragazze della serie D della Narni Volley e loro erano pronte a scaricarla volando sopra la rete e mettendo a terra tutte quelle palle che, nella parte iniziale del campionato, erano invece finite sulla rete. Invece è arrivata la neve e con la neve sono arrivati i rinvii delle gare. Giustissimi, poiché questo è ancora il ‘gioco’ della pallavolo e affrontare trasferte con il rischio di restare bloccati non ha affatto senso. Bene ha fatto la federazione pallavolo regionale a fermare i campionati sia nel week-end di sabato 4 e domenica 5 che in quello di sabato 11 e domenica 12. Le narnesi avrebbero prima ospitato l’Assisi e poi si sarebbero trasferite a Todi; due gare impegnative, affrontate con il piglio di chi non teme nessun avversario. Vedremo mercoledì 15 (ore 21 nella San Gallo, la palestra dell’Istituto per Geometri, proprio accanto al Pala-Gandhi) le conseguenze di questo lungo stop. Arriva Assisi nel primo dei due recuperi. E subito dopo, sabato 18, è prevista la sosta conseguente al ritiro della Sirio Perugia. Nella settimana successiva due gare decisive: trasferta infrasettimanale (un giorno da decidere tra martedì 21 e giovedì 23) a Todi e poi tra le mura amiche arriva il Città di Castello. Una bella fetta di futuro della serie  D femminile narnese si decide proprio in questa settimana. Intanto il tecnico avverte che a San Valentino sono d’attualità sdolcinamenti, ma siamo in pieno Carnevale e a Carnevale, si sa, ogni scherzo vale.
(fonte Narni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 13, 2012 00:01