La Panfix Narni inciampa e si rialza a Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 28, 2012 10:10

La Panfix Narni inciampa e si rialza a Tavernelle

Vincioni David (attacco)

un attacco di David Vincioni

Sono sicuramente due punti guadagnati, e non uno perso, quelli ottenuti nel campionato di serie D maschile dalla Panfix Narni sul campo della temibile Keninvest Tavernelle. Una squadra notoriamente ostica, specie tra le mura amiche, che non merita sicuramente di occupare in classifica una posizione al di fuori dalla zona play-off, sia per il tasso tecnico che per il gioco che esprime. I narnesi partono contratti e, dopo un effimero vantaggio (1-4), iniziano a vacillare nella costruzione del gioco dove Scappiti in regia fatica a prendere in mano le redini del gioco. I padroni di casa, al contrario, ne approfittano e prendono fiducia mettendo in seria difficoltà gli ospiti, specie con gli attaccanti di palla alta che infilano un punto dopo l’altro. In poco tempo Narni si trova sotto due set a zero per la prima volta quest’anno e sembra non trovare il modo di contrastare il gioco avversario. Nel terzo set, invece, la musica cambia e la capolista comincia a giocare come sa, complice anche il decisivo ingresso in campo del bomber Carducci e degli attacchi decisivi di Martini e di un ritrovato Vincioni; si lotta su ogni pallone e con la giusta determinazione. I rossoblù riescono a ristabilire la parità e a raggiungere il tie-break. La quinta frazione è uno scontro all’ultimo sangue, anche se gli ospiti riescono sempre a tenere dietro gli agguerriti padroni di casa fino a chiudere sul 13 a 15. La Panfix Narni può quindi godersi una bella vittoria in una partita di certo tra le più difficili del campionato e mantenere a distanza di sicurezza la Monini Spoleto, anche se quattro punti a sette partite dalla fine sono veramente pochi per poter far dormire sonni tranquilli ai ragazzi del tecnico Luca Angelini.
(fonte Sgl Carbon Narni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 28, 2012 10:10