La Restaura Castiglione del Lago doma il Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 24, 2012 12:03

La Restaura Castiglione del Lago doma il Ponte Felcino

Restaura Castiglione del Lago (tuta)

la formazione della Restaura Castiglione del Lago di serie C femminile

Quindici set in sette giorni, è questo il bottino della Restaura Castiglione del Lago dopo aver recuperato i match di serie C femminile che erano stati rinviati a causa dello stop per maltempo. Arriva quindi un’altra vittoria, al tie-break, per le ragazze del presidente Sergio Pomerani che solo dopo due ore di gioco sono riuscite ad avere la meglio sulla Bar Coser Ponte Felcino, ben messa in campo dall’allenatrice Tania Krempaska. Nel primo parziale s’intuisce subito che la partita sarebbe stata combattuta, le castiglionesi sono sempre avanti nel punteggio, ma non riescono ad approfittare fino in fondo dei regali delle ponteggiane, che sciupano fin troppo in attacco. Le lacustri comunque sul finale del set si ricompattano, e chiudono il primo parziale in loro favore con il punteggio di 25 a 22. Al cambio di campo le ragazze di coach Di Nardo decidono che è arrivato il momento di spingere sull’acceleratore, a farlo ci pensa una Stefania Barone molto incisiva al servizio. Polidori e compagne annaspano in ricezione, Bucciarelli fatica a costruire una trama di gioco convincente, tra le locali i muri di Vergari fanno il resto, si va sul due a zero con il punteggio di 25 a 15. Nel terzo set le lacustri partono in sordina appagate per il doppio vantaggio ottenuto in soli quaranta minuti di gioco; il set è in equilibrio fino alle battute finali. Di Nardo schiera Anna Corselli e tiene a riposo Alessandra Barone a causa di un affaticamento muscolare, il sestetto del club Trasimeno però si scompone e dal 19 pari in un batter d’occhio si va sul 19-23. Le lacustri si rifanno sotto, ma il set ormai è appannaggio della squadra del presidente Moretti che chiude 23 a 25. Consapevoli di essersi deconcentrate, e con la Barone di nuovo in campo le castiglionesi partono di nuovo in quarta e velocemente si portano sul 10-3. Da qui in poi il buio totale, dieci minuti di black-out tra le locali che costano il set. Ponte Felcino ne approfitta e trascinata da Zeppoloni pareggia i conti sul 15 a 25. Nel tie-break la Restaura è ancora scossa dal finale precedente (0-3), ma reagisce subito con Vivolo sugli scudi (3-3); il set prosegue punto a punto, al cambio di campo le padrone di casa sono avanti 8-7. Di là della rete Moretti prova a dare la scossa, ma le castiglionesi sono in palla e chiudono i conti sul 15 a 12. Con questa vittoria le ragazze del dirigente Leonardo Vergari si portano ad una sola lunghezza di distanza dalla Libertas Perugia, avversario proprio del prossimo turno di campionato. L’appuntamento è per sabato 25 febbraio alle ore 18 alla palestra Capitini di Perugia.
RESTAURA CASTIGLIONE DEL LAGO –  BAR COSER PONTE FELCINO = 3-2
(25-23, 25-15, 22-25, 15-25, 15-12)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Vergari 17, Barone S. 17, Barone A. 16, Vivolo 13, Boi 5, Sacco A. 4, Pomerani (L1), Corselli. N.E. – Monelli, Bacioccola, Gigli, Orsini, Burani (L2). All. Andrea Di Nardo.
PONTE FELCINO: Moretti, Zeppoloni, Polidori, Bucciarelli, Tredici, Maggesi, Pecci (L), Marconi, Segoloni, Zangarelli, Roscini, Puletti. All. Tania Krempaska.
(fonte Trasimeno Castiglione del Lago)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 24, 2012 12:03