La Restaura Castiglione del Lago sfiora l’impresa a Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 16, 2012 21:40

La Restaura Castiglione del Lago sfiora l’impresa a Terni

Barone Alessandra (attacco)

la schiacciatrice Alessandra Barone in attacco

Comincia con un piglio ‘quasi’ giusto il girone di ritorno di serie C femminile della Restaura Castiglione del Lago, capace di riportare un punto dalla trasferta infrasettimanale in casa della capolista Crediumbria Ternana. Le rossoverdi di coach Braghiroli non avevano mai ceduto punti fra le mura del Pala-Itis, quindi le castiglionesi riescono nell’impresa di portare al tie-break la capolista, come già era accaduto nella prima giornata di campionato. Certo che qualche rammarico le ragazze del club targato Trasimeno Volley devono averlo, soprattutto per la gestione del tie-break durante il quale sono sempre state in vantaggio, fino al momentaneo 11-8, poi la concretezza e il cinismo delle ternane ha permesso alla squadra di casa di conquistare il maggior numero di punti palio. Nel primo parziale le due compagini si studiano e vanno avanti punto a punto, alle gemelle Scarpa sempre in gran spolvero risponde in attacco Alessandra Barone, ma sul 20-21 le lacustri perdono la bussola e permettono alle ternane di scappare e chiudere il set. Tutt’altra la musica del secondo parziale, le biancorosse non partono a mille ma nel corso del parziale riescono a riagguantare le avversarie pareggiando i conti con un mani-out di Chiara Sacco. Forse incredule di aver conquistato un set contro la prima della classe le ragazze di Andrea Di Nardo sembrano non pervenute in campo nel terzo parziale, la Ternana chiude velocemente 25 a 13. Di Nardo tenta la carta Stefania Barone e le castiglionesi ritrovano quella tranquillità e concretezza che le ha portate a vincere il secondo set. Andrea Sacco innesta Vivolo da posto due che alla fine risulterà best scorer per la Trasimeno con ben 17 sigilli, che rimane in campo sebbene frenata da un problema al ginocchio. I muri di Vergari fanno il resto, si va al tie-break. Come già detto qui le lacustri partono concentrate, ma non riescono a fare cambio palla sull’11 pari e la Ternana conquista la gara. Ora le ragazze del presidente Pomerani attendono il Fossato di Vico per la terza giornata del girone di ritorno. L’appuntamento è per domenica 19 febbraio alle ore 18.
CREDIUMBRIA TERNANA – RESTAURA CASTIGLIONE DEL LAGO = 3-2
(25-21, 22-25, 25-13, 23-25, 15-12)
TERNI: Scarpa I. 22, Scarpa E. 16, Ascani 9, Ercolani 8, Camilli 7, Petrelli 2, Dionisi (L), Uti 4, Venturi 1. N.E. – Brizi, Fucile, Lanari. All. Massimo Braghiroli.
CASTIGLIONE DEL LAGO
: Vivolo 17, Barone A. 15, Vergari 11, Sacco C. 8, Boi 3, Sacco A. 1, Pomerani (L), Barone S. 7, Bacioccola 1, Corselli. N.E. – Orsini, Burani. All. Andrea Di Nardo.
(fonte Trasimeno Castiglione del Lago)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 16, 2012 21:40