La settimana della School Volley Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 25 Febbraio, 2012 10:41

La settimana della School Volley Perugia

School Volley Perugia (team) under 14 femminile

la formazione della School Volley Perugia under 14 femminile

Settimana fitta di impegni e ricca di soddisfazioni quella appena trascorsa per le compagini dello School Volley Perugia che si stanno facendo valere in tutti i campionati dove sono protagoniste.
UNDER 16 FEMMINILE
Il gruppo guidato da Luigi Bertini ha vinto con un tre a zero abbastanza netto (25-19, 25-9, 25-18) l’ultima partita di andata del proprio girone di eccellenza che l’ha vista confrontarsi in trasferta con le pari età del Città di Castello. Il team perugino, grazie alle prestazioni in crescendo di Petruzzo e Mazzanti, si candida a questo punto a ritagliarsi uno dei due posti utili per il passaggio del turno che consentirebbe quindi la qualificazione tra le prime otto realtà regionali. Il prossimo incontro è fissato per martedì 28 febbraio allorquando le ragazze dello School Volley dovranno affrontare una nuova e temibile trasferta a Foligno contro la Vis Fiamenga, una delle più credibili candidate alla vittoria finale. Sarà sicuramente una partita molto difficile ma le atlete di Bertini hanno dimostrato già nella gara di andata di avere nel proprio bagaglio tecnico le armi efficaci per contrastare la ‘corazzata’ della città della quintana.
UNDER 14 FEMMINILE
Importantissimo risultato quello ottenuto domenica scorsa dalle ragazze seguite dal tecnico Stefano Cappelletti. Dopo una vera e propria maratona durata oltre due ore le griffettine hanno avuto la meglio per tre ad uno su un mai domo Bastia Umbra guidato da una Norgini tuttofare che ha realizzato oltre la metà dei punti per la propria squadra. Dopo un primo set di assestamento vinto dalle bastiole, le giovani perugine hanno messo a punto i meccanismi di ricezione e grazie ad una migliore organizzazione di squadra hanno avuto la meglio sulle avversarie, anche in virtù di un atteggiamento finalmente più consapevole dei propri mezzi e più aggressivo. Grande la soddisfazione in società per questo risultato che, evidente frutto del buon lavoro svolto dal tecnico e dalle ragazze, dimostra la costante crescita del settore giovanile. Ora però non c’è da rilassarsi; se si vuole provare a centrare uno dei due primi posti del girone domenica mattina servirà un’altra impresa. Al palazzetto di San Marco arriva infatti Marsciano, squadra sinora imbattuta e candidata alla vittoria finale. Il team perugino, se vorrà accedere alla fase successiva, dovrà provare a compiere un altro miracolo.
UNDER 13 FEMMINILE
Lo scontro al vertice tra le squadre più forti del girone ha visto prevalere le prime della classe del San Mariano ma solo di stretta misura (2 a 1), essendo le giovanissime perugine riuscite a far perdere il primo set della stagione alle avversarie. Guidate con sapienza dalla palleggiatrice Margherita Gallina le atlete dello School Volley, pur facendo difficoltà a mantenere per tutto l’arco dell’incontro l’alto livello tecnico del San Mariano, hanno saputo mettere in mostra i grandi miglioramenti fatti in questi ultimi tre mesi sotto la guida di coach Cappelletti confermandosi la vera rivelazione del campionato. Lo stesso allenatore si attende ora dalla proprie ragazze la conferma di quanto sinora fatto anche nel girone di ritorno in modo da poter centrare il prestigioso traguardo delle finali provinciali.
UNDER 12
Risultati altalenanti ma comunque positivi quelli ottenuti dal team allenato da Alessia Astolfi. Dopo una prima partita persa con il punteggio di due ad uno contro le rivali del Trevi, incontro che con maggiore grinta sarebbe stato sicuramente alla portata delle giovani perugine, il team grifone ha saputo subito riprendersi andando a vincere con un rotondo tre a zero contro il Clitunno Volley Mix nella lontana trasferta di San Giacomo di Spoleto. Le ragazze dello School Volley si trovano ora in terza posizione in coabitazione con la Sirio Volley ma hanno sicuramente ancora molti margini di crescita e l’esperienza accumulata in queste partite del girone di andata (le prime giocate in un campionato ufficiale) si è dimostrata molto utile per la crescita umana e sportiva di queste giovani pallavoliste.
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 25 Febbraio, 2012 10:41