L’Avis Magione batte Arrone e risale in classifica

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 27, 2012 09:00

L’Avis Magione batte Arrone e risale in classifica

Cammarano Elena

Elena Cammarano

L’Avis Magione conclude il ciclo di quattro partite in dieci giorni con una nuova vittoria, conquistata stavolta ai danni della Vipal Colleluna Arrone, al termine di una partita giocata a ritmi bassi, in cui però il risultato non è mai stato seriamente in discussione. In avvio coach Gianluca Chiabolotti schiera Federica Bertinelli in regia, con Laura Travaglini opposta, Irene Cardinali e Sara Pannacci al centro, Elisa Orsini ed Elena Cammarano in banda ed Eleonora Favilli libero. Sono le ospiti a cercare il primo allungo (6-10), sfruttando i tanti errori delle avversarie, soprattutto nelle battute (ben 7 quelle sbagliate solo nel primo set). La rimonta si concretizza con l’ace di Cardinali (15-14), preludio al turno in battuta di Cammarano, che piazza anche due aces e dilata il gap (20-17). Nel finale Orsini spiana la strada per il colpo risolutivo messo a segno ancora da Cardinali, che chiude i conti dopo due set – point annullati dalle ragazze ternane. Alla ripresa del gioco la protagonista è Travaglini, che affonda ripetutamente i colpi nella difesa ospite (10-2); il set sembra già segnato ma il turno in battuta di De Angelis permette all’Arrone di ridurre il distacco (10-8) per poi ristabilire nuovamente l’equilibrio (14-14). Coach Chiabolotti fa così alzare dalla panchina il capitano Elisa Nucciarelli, che subentra a Cammarano e si presenta subito con il punto che riporta avanti le compagne (15-14). Da lì in poi è solo accademia per le lacustri, che piazzano il break decisivo sfruttando il turno in battuta di Bertinelli (tre aces per lei) e con l’attacco conclusivo di Travaglini rimandano ogni discorso al terzo set. E’ un Magione rivoluzionato quello che si ripresenta in campo, con Francesca Valeri in regia, Cecilia Baldoni opposta, Gioia Fusaro ed Irene Cardinali al centro, Nucciarelli ed Orsini in banda e Federica Lustri (classe ’97), ad alternarsi nel ruolo di libero con Favilli. Il set si mantiene inizialmente in equilibrio con sporadici allunghi da una parte e dall’altra, ma è ancora il Magione a piazzare quello buono con un ace di Valeri ed il successivo attacco di Baldoni (15-12). E’ Nucciarelli a scavare il solco che abbatte le residue speranze avversarie (24-15), preannunciando l’imminente conclusione del match, che va in archivio dopo poco più di un’ora di gioco. I ritmi serrati imposti dai recuperi delle partite rinviate a causa delle neve possono ora finalmente lasciare spazio ad una settimana senza gare ufficiali per le ragazze bianconere. Ci sarà dunque tempo per ricaricare le batterie e prepararsi al meglio per il decisivo mese di marzo, in cui si deciderà gran parte della stagione magionese con tanti scontri al vertice, a cominciare da quello di sabato 3 alle ore 21,15 sul campo della Vittoria Assicurazioni Perugia.
AVIS MAGIONE – VIPAL COLLELUNA ARRONE = 3-0
(25-23, 25-16, 25-17)
MAGIONE
: Cardinali 12, Travaglini 9, Orsini 8, Cammarano 6, Bertinelli 4, Pannacci 1, Favilli (L1), Nucciarelli 7, Baldoni 2, Valeri 1, Fusaro 1, Lustri (L2). N.E. – Pettirossi. All. Gianluca Chiabolotti e Silvia Tamburi.
ARRONE: Rossi, Centanni, De Angelis, Eresia, Cesani, Minelli, Piergiovanni, Tarani, Piemonti (L). All. Massimo Grifoni e Fabio Bovari.
Arbitro: Felice Mangino.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 27, 2012 09:00